Sei riuscito a collegarti alla rete wireless ma non riesci ad accedere a internet? Quando ti colleghi alla Wi-Fi di casa vedi una spia arancione sull’icona della connessione? La rete domestica funziona ma non riesci a navigare online? Può capitare di collegarsi a una Wi-Fi e scoprire che questa non è connessa a internet per via dell’errore “Internet non disponibile, protetta“. In questo articolo quindi, ti spiegherò quali sono le migliori soluzioni per risolvere il problema su Windows 10 o direttamente sul router.

L’errore “Internet non disponibile, protetta” può essere veramente fastidioso. Fortunatamente però, nella maggior parte dei casi è abbastanza semplice da risolvere. Nel corso di questa guida infatti ti illustrerò quali sono i metodi più comuni per risolvere questo errore e collegarti a internet senza problemi su Windows 10 e sul router di casa!

Altri articoli che potrebbero interessarti:

internet-non-disponibile-protetta-copertina-offline

Cosa significa “Internet non disponibile, protetta”?

L’errore “Internet non disponibile, protetta” è più comune di quanto non si possa pensare e, nella maggior parte dei casi è abbastanza semplice da risolvere. Prima di vedere quali sono le possibili soluzioni però, vediamo cosa significa e perché si può verificare.

In linea generale, il tuo computer (o smartphone) non si collega direttamente a internet. Quello che avviene quanto ti colleghi a una rete wireless domestica o aziendale, è che il PC (o smartphone, tablet…) si collega al router, così come tutti gli altri dispositivi nella stessa LAN, o Local Area Network, ovvero la rete locale. È il router quindi, che a sua volta è collegato alla WAN, o Wide Area Network, ovvero la rete esterna e quindi (eventualmente) a internet.

Quindi cosa vuol dire quando, collegandoti a una rete wireless vedi l’errore “Internet non disponibile, protetta”? In pratica significa che il dispositivo è collegato correttamente alla Wi-Fi, come implica quel “protetta”, che indica che la connessione è sicura e crittografata, ma che è il router stesso che non riesce a collegarsi a internet. In alcuni casi questo errore è dovuto comunque al dispositivo stesso, mentre in altri è possibile risolverlo agendo sul router. In questa guida, vedremo le soluzioni per entrambi i casi!

Come risolvere l’errore “Internet non disponibile, protetta”

1. Usa lo strumento di risoluzione dei problemi delle connessioni

Windows 10 include uno strumento di risoluzione dei problemi dedicato specificatamente alle connessioni internet. Se in passato queste utility non erano molto efficienti, oggi possono essere di grande aiuto, quindi ecco come puoi fare:

  1. Premi i tasti Windows + i sulla tastiera per aprire le Impostazioni di Windows.
  2. Vai a Aggiornamento e sicurezza.
  3. In questa sezione, usa il menu a sinistra per andare a Risoluzione problemi.
  4. Adesso, sotto la sezione Rendi operativo, clicca su Connessioni internet per eseguire lo strumento dedicato e segui le indicazioni a schermo.
  5. Se non dovessi vedere la sezione Rendi operativo, clicca su Strumenti di risoluzione dei problemi aggiuntivi, lì troverai anche Connessioni internet.

2. Controlla la tua VPN

Se usi una VPN per Windows, il colpevole dell’errore “Internet non disponibile, protetta”, potrebbe essere una delle funzionalità di sicurezza dell’app. Spesso infatti, possiamo attivare inavvertitamente il kill switch, che blocca la connessione a internet se il dispositivo non è collegato a un server VPN.

Per assicurarti che il problema non sia proprio la tua VPN, prova a uscire completamente dall’app dedicata, assicurandoti di averla chiusa anche dalle icone in basso a destra nella barra delle applicazioni di Windows 10. Dopo aver chiuso del tutto l’app, aspetta qualche secondo e prova a tornare su internet.

Se il problema è stato risolto, l’errore era provocato evidentemente dal client VPN. Assicurati che sia aggiornato all’ultima versione, oppure controlla le impostazioni per assicurarti che il Kill Switch non sia attivo, né eventuali altre opzioni che potrebbero impedire il collegamento a internet. Oppure considera anche la possibilità di navigare sempre con la VPN accesa, che è l’opzione più sicura (leggi il mio approfondimento a riguardo).

3. Ripristina la tua configurazione IP

Se ancora non hai risolto l’errore “Internet non disponibile, protetta”, prova anche a ripristinare la configurazione IP di Windows 10. Così facendo, al tuo computer verrà assegnato un nuovo indirizzo IP, magari risolvendo il problema, se fosse causato da un IP non valido. Ecco come fare:

  1. Clicca sul tasto Start (o sul campo di ricerca accanto), scrivi cmd e premi Invio per aprire una finestra del Prompt dei comandi.
  2. Nel Prompt, scrivi i seguenti comandi, premendo Invio dopo ciascuno:
    • ipconfig /release
    • ipconfig /renew
  3. Dopo aver eseguito entrambi i comandi, controlla se la connettività a internet è stata ripristinata. In caso contrario, passa al prossimo punto.

4. Esegui un ripristino Winsock

Ripristinare il Winsock è un’altra possibile soluzione per risolvere l’errore “Internet non disponibile, protetta”. Il termine Winsock si riferisce all’API Windows Sockets, che controlla il modo in cui il tuo PC comunica con i servizi di rete, come il protocollo TCP/IP. Ecco come puoi fare:

  1. Clicca sul tasto Start (o sul campo di ricerca accanto), scrivi cmd e premi Invio per aprire una finestra del Prompt dei comandi.
  2. Nel Prompt, scrivi il comando netsh winsock reset catalog e premi Invio.
  3. Aspetta alcuni secondi, affinché il computer possa ricollegarsi automaticamente alla rete. Se questo non dovesse avvenire, procedi manualmente a ricollegarti alla linea Wi-Fi e controlla se riesce ad accedere a internet.

5. Sistema le proprietà di connessione

Ancora nulla? Non disperarti. Adesso infatti, è il momento di controllare se le proprietà della connessione sono configurate correttamente. Ecco cosa devi fare:

  1. Clicca sul tasto Start e quindi sull’icona a ingranaggio a sinistra per accedere alle Impostazioni di Windows 10 (oppure Windows + I).
  2. Vai a Rete e Internet e lì, seleziona Modifica opzioni scheda.
  3. Clicca con il tasto destro del mouse sulla tua scheda di rete wireless e apri le Proprietà dal menu contestuale.
  4. Assicurati che le seguenti voci abbiano tutte la spunta accanto:
    • Link-Layer Topology Discovery Responder
    • Client for Microsoft Networks
    • Internet Protocol Version 6 (TCP/IPv6)
    • Internet Protocol Version 4 (TCP/IPv4)
    • File and Printer Sharing for Microsoft Networks
  5. Dopo aver controllato queste opzioni e aver attivato quelle necessarie, clicca su OK per confermare tutto e riavvia il PC quando e se richiesto.

6. Disattiva l’indirizzo IPv6

L’IPv6 è l’ultima versione dell’Internet Protocol, progettata per sostituire l’attuale IPv4, visto che questo genere di indirizzi IP si sta esaurendo. Tuttavia, l’IPv6 non è ancora supportato dalla totalità dei router. Quindi, nel caso questo nuovo protocollo internet fosse attivo, potrebbe interferire con la tua connessione. Proviamo a disattivarlo per vedere se non possa essere questo il problema che provoca l’errore “Internet non disponibile, protetta”.

  1. Clicca sul tasto Start e quindi sull’icona a ingranaggio a sinistra per accedere alle Impostazioni di Windows 10 (oppure Windows + I).
  2. Vai a Rete e Internet e lì, seleziona Modifica opzioni scheda.
  3. Clicca con il tasto destro del mouse sulla tua scheda di rete wireless e apri le Proprietà dal menu contestuale.
  4. Rimuovi la spunta alla voce Internet Protocol Version 6 (TCP/IPv6).
  5. Clicca su OK per confermare tutto e riavvia il PC quando richiesto.

7. Disattiva e riattiva la tua scheda di rete

Se stai ancora combattendo con “Internet non disponibile, protetta”, il problema potrebbe essere provocato da un malfunzionamento della tua scheda di rete. Se pensi che possa questa l’origine dell’errore, prova a disattivarla e riattivarla con questa procedura:

  1. Clicca sul tasto Start di Windows 10 e quindi sull’icona a ingranaggio nella barra di sinistra per aprire le Impostazioni.
  2. Nella nuova finestra, vai a Rete e Internet.
  3. Nella sezione dedicata alle Impostazioni di rete, clicca su Centro connessioni di rete e condivisione.
  4. Seleziona Modifica impostazioni scheda dal menu a sinistra.
  5. Clicca con il tasto destro sulla scheda di rete che usi per collegarti a internet (Wi-Fi o ethernet) e seleziona Disabilita dal menu contestuale.
  6. Dopo qualche secondo, clicca di nuovo con il tasto destro sulla stessa scheda e seleziona Abilita.

8. Aggiorna i driver della tua scheda di rete

Un altro motivo che potrebbe provocare l’errore “Internet non disponibile, protetta”, potrebbe risiedere nei driver della scheda di rete wireless. In questo caso, aggiornarli potrebbe risolvere il problema, ma chiaramente non è facile aggiornare i driver della scheda Wi-Fi senza connessione. Vediamo cosa puoi fare però.

Se il tuo computer dispone anche di una porta ethernet, collega un cavo dal router al PC, così da poter andare su internet via cavo e segui questa procedura:

  1. Clicca con il tasto destro su Start di Windows 10 e apri Gestione dispositivi dal menu contestuale.
  2. Espandi la sezione Schede di rete e clicca con il tasto destro sulla tua scheda wireless e apri le Proprietà.
  3. Nella nuova finestra, vai alla scheda Driver e clicca sul tasto Aggiorna driver.
  4. Nel pop-up che si aprirà, clicca su Cerca automaticamente i driver e quindi, se necessario, su Cerca driver aggiornati in Windows Update.

Se l’aggiornamento automatico dei driver di Windows 10 non dovesse trovare nulla, o se il tuo computer non disponesse di una porta ethernet, dovrai cercare i driver aggiornati della tua scheda di rete in autonomia, magari anche usando un altro computer (o sul telefono) e quindi trasferendo il file sul tuo PC. Usa i primi due passi della procedura indicata sopra per trovare il nome completo della tua scheda wireless e cercalo su Google.

Ti consiglio di controllare solo i risultati sul sito del produttore della scheda di rete o del computer stesso, evitando tutti gli altri, che spesso invitano a installare software a pagamento anche poco affidabili. Una volta trovato un sito sicuro, puoi assicurarti che i driver disponibili siano più recenti di quelli già installati aprendo le Proprietà della scheda di rete e controllando la voce “Data driver” nella sezione dedicata, sempre seguendo le indicazioni scritte sopra.

9. Cambia antivirus

In alcuni casi, l’errore “Internet non disponibile, protetta”, può essere dovuto all’antivirus installato su Windows 10, che crea dei conflitti di rete. Questo problema è molto comune soprattutto con Comodo. Disinstallare il proprio antivirus però, soprattutto uno premium di cui hai acquistato la licenza, è veramente un peccato. Per questo, come prima cosa ti consiglio di disattivare tutte le protezioni del tuo software di sicurezza informatica, chiudendo il programma del tutto (assicurandoti che non sia presente neanche tra le icone in basso a destra della barra applicazioni).

Se il problema non è stato risolto, evidentemente l’antivirus non è il colpevole e dovresti procedere con le soluzioni proposte nella prossima sezione, dedicate direttamente al tuo router/modem domestico. Se invece la connessione a internet è stata ripristinata e ora funziona, è il caso di disinstallare il tuo antivirus e prenderne uno nuovo, per cui ti consiglio di dare un’occhiata alla nostra Top 5 dei migliori antivirus per Windows 10!

Come risolvere l’errore “Internet non disponibile, protetta” agendo sul router

Se tutte le soluzioni indicate finora per Windows 10 non sono riuscite a risolvere l’errore “Internet non disponibile, protetta” o se il tuo dispositivo collegato alla rete Wi-Fi senza accesso a internet non è proprio un computer, è il caso di dare un’occhiata al router. Dopo tutto, come precisato anche nella prima sezione di questa guida, l’errore è dovuto a un problema di connettività da parte del router, quindi non è raro che la soluzione si trovi proprio agendo sul dispositivo.

1. Assicurati che non ci sia un’interruzione del servizio

Se internet non funziona, che sia sul tuo computer o sul tuo smartphone, il problema potrebbe essere più grosso. Può capitare che ci siano malfunzionamenti di rete a livello WAN (Wide Area Network), o che sia proprio il tuo ISP (Internet Service Provider) ad avere problemi di connettività. Puoi controllare se sia questo il caso su Downdetector, che mostra i problemi di connettività dei vari operatori e servizi online. In alternativa, puoi anche contattare direttamente il tuo gestore internet o controllare sul suo sito web.

2. Riavvia il tuo router/modem

Se l’errore “Internet non disponibile, protetta” o simili viene indicato su tutti i dispositivi che hai provato, è il momento di spegnere e riaccendere il modem e/o il router (se ne hai uno a parte). Spesso riavvare il router è il modo più semplice per risolvere problemi di linea temporanei, che potrebbero anche solo essere causati da conflitti di IP interni. Quindi, prova a spegnere il modem/router (o entrambi), aspetta un minuto e quindi riaccendi tutto.

Se dopo aver avviato sia il modem che il router, la rete wireless continua ad avere problemi di connettività internet, è il caso di provare la prossima possibile soluzione.

3. Contatta il tuo provider

Se finora non ha funzionato nulla e la rete wireless dà ancora l’errore “Internet non disponibile, protetta”, prova a contattare il tuo gestore telefonico, o fai un test della linea nell’area clienti del sito del provider internet. Spesso, gli strumenti diagnostici per la linea offerti dai gestori telefonici possono risolvere subito il problema (se è proprio il segnale internet a non arrivare al modem), ripristinando anche automaticamente le impostazioni del modem o mettendo in contatto con l’assistenza tecnica per fissare un appuntamento, nel caso ce ne fosse bisogno.

4. Modifica la frequenza della rete wireless o disattiva il Band Steering sul router

La maggior parte dei router più recenti sfrutta la frequenza a 5GHz per la rete Wi-Fi, ma se la tua scheda di rete è un po’ datata, potrebbe non supportarla. Per gli stessi motivi, se il tuo router/modem in dotazione dal provider internet dovesse usare lo stesso SSID (nome della rete wireless) per entrambe le frequenze (5GHz e 2,4 GHz) con una caratteristica denominata Band Steering, il tuo computer potrebbe avere problemi di connettività.

band-steering-vodafone

Le procedure per impostare la wireless a 2,4GHz, per creare due reti Wi-Fi distinte per entrambe le bande e disattivare il Band Steering, cambiano a seconda del router/modem. Ti consiglio di accedere alle impostazioni del dispositivo e cercare queste opzioni nella sezione Wireless o Wi-Fi del tuo modem. Se non sai quale è l’indirizzo IP del tuo router, per accedere al pannello di controllo, leggi la nostra guida per trovare l’IP del modem.vodafone-wifi-dual-band

Risolvi l’errore “Internet non disponibile, protetta” su Windows 10 – Conclusioni

Nel complesso, l’errore “Internet non disponibile, protetta”, è veramente fastidioso ma non troppo difficile da risolvere. Nella maggior parte dei casi basta riavviare il router o la scheda di rete del computer. A seconda di cosa provoca il problema però, potrebbe essere necessario sporcarsi più o meno le mani modificando le impostazioni di rete del dispositivo o la Wi-Fi stessa, agendo sul router.

Che ne pensi di queste soluzioni per risolvere l’errore “Internet non disponibile, protetta” su Windows 10 o sul router domestico? Hanno funzionato o hai trovato un altro metodo? Commenta qui sotto e condividi questo articolo con i tuoi amici! Non dimenticarti di iscriverti alla newsletter di Stolas Informatica e di seguirci su Facebook e Instagram per rimanere sempre aggiornato!

3 commenti su ““Internet non disponibile, protetta”: 13 soluzioni per l’errore”

  1. paolo

    ho applicato tutti i vs suggerimenti ma purtroppo non ho risolto il mio problema.

    1. Stolas

      Ciao Paolo, mi dispiace che i suggerimenti dell’articolo non siano riusciti a risolvere il problema, se vuoi puoi provare a fornirci più informazioni sul tuo caso specifico!

  2. Rossella

    anche io le ho provate tutte e non funziona. Ho Tim ma non rispondono o non mi risolvono il problema. A volte mi funziona il Wi-Fi Tim sullo Smartphone ma sul PC niente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su

Segui Stolas!

Iscriviti alla mailing list di Stolas per ricevere in anteprima novità e sconti!

Grazie per esserti iscritto!

Something went wrong.

Segui Stolas!

Iscriviti alla mailing list di Stolas per ricevere in anteprima novità e sconti!

Grazie per esserti iscritto!

Something went wrong.

Send this to a friend