fbpx

Anche tu hai ricevuto l’SMS “Stiamo cercando di metterci in contatto con te” da Amazon? Come molto probabilmente già sospetti, visto che stai cercando informazioni su questo messaggio, si tratta di un nuovo tentativo di phishing. Diamo un’occhiata “al microscopio” a questo tentativo di truffa SMSishing in cui i criminali informatici si spacciano per Amazon.

Altri articoli che potrebbero interessarti:

Da alcuni giorni, molti utenti stanno ricevendo un SMS sospetto sul proprio smartphone, il testo (con alcune variazioni minime) è il seguente:

stiamo-cercando-metterci-contatto-phishing-amazon

Stiamo cercando di emtterci in contatto con te – Hai ottenuto il 3-posto nel nostro regalo il 18/02/2020. Il tuo premio: http://r7m.pw/lRZAq

A seconda del destinatario, il testo del messaggio di phishing Amazon può cambiare, infatti un’altra variante è la seguente:

Stiamo cercando di metterci in contatto con Marco – Hai ottenuto il 3 posto nel nostro regalo il 20/02/2020. Il tuo premio: http://d5s.us/4jdhx

In questo caso, sostituisci pure Marco con il tuo nome. Inutile dire che i link su cui cliccare cambiano di caso in caso, visto che passano per un servizio di abbreviazione degli URL e, fortunatamente, in alcuni casi sono risultati disabilitati ancora prima che il bersaglio potesse accedervi.

Ancora non è chiaro il criterio con cui vengono selezionate le possibili vittime, ma molto probabilmente sono solo prese casualmente da un elenco di numeri di telefono a disposizione degli hacker.

Il modus operandi di questo tentativo di phishing (o più propriamente SMSishing, visto il mezzo) ricorda sicuramente quello utilizzato anche per la più diffusa truffa “abbiamo sospeso le sue utenze postali” a nome di Poste Italiane e per quella a nome Banca MPS. Ovvero, il messaggio di testo viene ricevuto da un mittente registrato come Amazon, di cui non è possibile vedere il numero di telefono, ma che sicuramente ha un nome che potrebbe trarci in inganno dandoci un falso senso di sicurezza.

Phishing Amazon – Cosa succede cliccando il link?

Se ti stai chiedendo cosa possa succedere cliccando il link sul messaggio “Stiamo cercando di metterci in contatto con te” a nome Amazon, è molto semplice. Verresti indirizzato a un sito che promette la vincita di un premio, chiedendoti quindi di compilare un questionario. Il premio in questione varia da uno smartphone a un buono (per l’appunto) di Amazon. Inutile dire però che non vinceresti nulla, ma ti troveresti, tuo malgrado, abbonato a un servizio a pagamento che svuoterà immediatamente il tuo conto corrente.

Per questo, ribadisco ancora una volta quanto sia importante NON dare seguito nel modo più assoluto a questo genere di SMS. Anche in questo caso, la via migliore è cancellare l’SMS o, volendo, avvisare Amazon della tentata truffa, così che possa prenderne le distanze e avvisare i propri utenti.

Se ti è piaciuto questo articolo (o se hai consigli per migliorarlo), scrivimi o commenta qui sotto e condividilo con i tuoi amici! Seguimi anche su Facebook e Instagram!

12 commenti su ““Stiamo cercando di metterci in contatto con te” – SMS Amazon”

  1. Rita

    A me è arrivato un msg Ciao Rita, Il tuo ordine e stato confermato! Programma la consegna qui vuedc.info/ynuqtz cosa può essere?

    1. Stolas

      Buongiorno Sig.ra Rita,
      Si tratta sempre di un tentativo di phishing, le consiglio di non cliccare sul link e di cancellare subito il messaggio!

      1. elisa

        Attenzione! Non possiamo consegnare il tuo pacco dal numero di riferimento (IT3428632-19) Ulteriori informazioni: dh1.us/n2EHH.
        A me è arrivato questo. devo pagare?

        1. Stolas

          Assolutamente no! Si tratta di un altro tentativo di phishing, infatti il dominio stesso punta a DH1 (usando 1 invece di L) e punta al “.us”, mentre il sito ufficiale della DHL è dhl.com. Spero di esserle stato di aiuto!

          1. silvia mulas

            Stupidamente ho cliccato sul link… Sto aspettando vari pacchi… Cosa succede ora

          2. Stolas

            Ciao Silvia,
            Dipende, hai compilato il modulo sul sito? Se lo hai fatto, ti consiglio di contattare immediatamente la tua banca e chiedere assistenza a riguardo. In caso contrario non dovrebbero esserci problemi, conviene sempre evitare anche solo di aprire questi link perché potrebbero nascondere malware o altri virus, ma il pericolo più grande è fornire le credenziali del proprio conto!

  2. IL vero problema e’ come fanno a sapere nome e numero di cellulare… da dove arrivano questi dati? E come poter fare ricorso al garante della privacy, perche’ per forza di cosa da qualche parte li hanno presi (chi?)

  3. Roberta

    Ciao, io ho aperto il link e nel momento in cui mi ha chiesto i dati personali ho chiuso, è successo o potrà succedere qualcosa?

    1. Stolas

      Ciao, se non hai fornito alcun dato personale non dovrebbero esserci problemi!

  4. Enrico

    GIANNA-Secondo-Avviso: Stiamo cercando Enrico – Sei il secondo del nostro estrazione del 14 Ottobre. Dettagli qui: *link*

    Ricevuto oggi. ovviamente non aperto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna su

Segui Stolas!

Iscriviti alla mailing list di Stolas per ricevere in anteprima novità e sconti!

Grazie per esserti iscritto!

Something went wrong.

Segui Stolas!

Iscriviti alla mailing list di Stolas per ricevere in anteprima novità e sconti!

Grazie per esserti iscritto!

Something went wrong.