7 buone norme di sicurezza delle Wi-Fi aziendali per la tua impresa

Proteggi la tua società migliorando la sicurezza della tua rete wireless aziendale

Oggi, la sicurezza Wi-Fi aziendale è di vitale importanza per qualsiasi impresa. La protezione delle informazioni sensibili dei dipendenti e dei clienti, il mantenimento della conformità normativa e la prevenzione dell’accesso non autorizzato ai dati e ai servizi della rete sono cruciali. Le reti WiFi non protette sono un bersaglio facile per gli hacker che vogliono rubare informazioni private o dati aziendali. Tuttavia, ci sono alcuni passi semplici che puoi intraprendere subito per garantire che la tua rete Wi-Fi aziendale rimanga privata e sicura.

Continua a leggere per scoprire quali sono i rischi legati a una Wi-Fi aziendale non protetta adeguatamente, 7 buone norme per migliorare la sicurezza della tua rete aziendale e come puoi implementare uno strumento unico per proteggere i dati della tua azienda.

Altri articoli che potrebbero interessarti:

7 buone norme sicurezza wifi aziendali impresa copertina

Rischi delle reti WiFi non protette per le aziende

Per rete Wi-Fi non protetta, si intende una wireless priva dei controlli di accesso e di sicurezza adeguati, come la protezione con password e la crittografia. Luoghi pubblici come bar, aeroporti e hotel sono famosi per le loro Wi-Fi non protette, che aumentano il rischio di furto di dati e la perdita di privacy durante la connessione. Un network wireless per applicazioni aziendali dovrebbe essere attentamente gestito e protetto per minimizzare le minacce come:

Violazioni e attacchi informatici

Anche se i termini violazione e attacco informatico vengono spesso usati senza distinzione, il primo si riferisce alle tattiche e il secondo a uno dei possibili esiti di queste tattiche. Un attacco informatico è un’azione intenzionale volta a ottenere accesso non autorizzato a un computer o a una rete protetta. Una violazione dei dati è la perdita di dati privati o di informazioni riservate.

Accessi/usi non autorizzati

Una delle ragioni principali per proteggere una connessione WiFi è controllare e monitorare chi può (o non può) utilizzare la rete. Assicurarsi che solo le parti approvate e autenticate utilizzino la rete può prevenire l’uso sospetto o non autorizzato delle risorse di rete e limitazioni impreviste di larghezza di banda. Gli accessi non autorizzati possono anche lasciare delle backdoor aperte per il furto di dati e la diffusione di malware.

Attacchi malware

I software dannosi, noti come malware, sono progettati per interferire con le funzioni di un computer, rallentare le prestazioni o infettare i file. Una rete WiFi non protetta può facilitare l’ingresso di un cybercriminale nelle difese di rete e la diffusione del malware in tutta la rete. Tipologie di malware più pericolose, come spyware e ransomware, possono risultare in furto di dati, perdita di informazioni o bloccare l’accesso ai sistemi informatici.

Le 7 migliori pratiche di sicurezza WiFi per le aziende

Le reti Wi-Fi sono diventate un servizio essenziale per le aziende di tutte le dimensioni. Allo stesso tempo, l’aumento del lavoro da remoto consente ai dipendenti di godere dei vantaggi della connettività wireless mentre viaggiano, fanno acquisti e mangiano. Seguendo questi suggerimenti facili da implementare su come proteggere le connessioni internet WiFi, potrai assicurarti che le informazioni e i dati privati aziendali rimangano protetti.

1. Usa una VPN

Sono sempre di più i dipendenti che lasciano la comodità e la sicurezza dello studio a casa per lavorare in spazi pubblici. Per questo, una VPN è uno degli strumenti più preziosi per la sicurezza delle reti WiFi che le aziende possano offrire per proteggere i dipendenti da attacchi hacker e intercettazioni di dati. Una VPN esegue la crittografia di tutti i dati in entrata e in uscita da un dispositivo, instradandoli in un tunnel VPN sicuro. Una VPN rende anche più private le sessioni di navigazione mascherando l’indirizzo IP originale di chi le usa.

2. Posizionamento sicuro del router

Quanto è importante la posizione del tuo router? Tanto. Tenere il router in un’area protetta con poco “traffico” garantirà che nessuno interferisca deliberatamente o involontariamente con il router o prema il pulsante di reset in momenti poco opportuni. Dovresti anche assicurarti che il router sia conservato in un luogo in cui la copertura della rete wireless sia sufficiente per tutti gli utenti e non sarà influenzata da interferenze di segnale di altri dispositivi elettronici.

3. Generare credenziali di rete forti

Per generare credenziali di rete forti e sicure, devi considerare non solo l’importanza della password della rete Wi-Fi, ma anche il nome della rete stessa. L’identificativo del set di servizi (SSID, Service Set Identifier) dovrebbe essere abbastanza specifico da permettere agli utenti di identificarlo facilmente, ma abbastanza generico da omettere qualsiasi informazione di rete o router identificativa. Poiché la maggior parte degli utenti dovrà inserire la password WiFi solo una volta se selezionano la connessione automatica, assicurati anche di creare una password lunga e complessa.

4. Aggiorna sempre i tuoi software

Gli aggiornamenti periodici dei firmware per i router solitamente includono anche le funzionalità di sicurezza più recenti, quindi è importante tenerli aggiornati. Lo stesso vale per i software di sicurezza di rete e i sistemi operativi, dato che gli hacker potrebbero cercare di sfruttare hardware e software obsoleti e non aggiornati per ottenere l’accesso non autorizzato al sistema.

5. Utilizza un firewall

I firewall svolgono una funzione di sicurezza informatica essenziale: filtrano il traffico in entrata e in uscita, impedendo ai dati sospetti di varcare il perimetro di sicurezza della rete. Quando ti chiedi “come posso proteggere la mia rete?” dovresti assicurarti di aver incluso un firewall nella tua strategia di cyber security. La maggior parte dei router WiFi aziendali include un firewall integrato, quindi ti basterà abilitare questa opzione per migliorare la sicurezza di rete della tua azienda. In alternativa, puoi anche implementare un firewall hardware, software o basato su cloud per un ulteriore livello di protezione.

6. Differenzia l’accesso pubblico e privato

Una norma di buon senso non particolarmente necessaria per le reti WiFi domestiche, ma essenziale per i proprietari di aziende è la separazione dell’accesso pubblico e privato. Questo significa che dovresti impostare un SSID dedicato solo ai dipendenti e uno per gli ospiti. Molte aziende del settore dei servizi offrono un servizio WiFi pubblico gratuito per i clienti mentre rendono l’SSID privato invisibile ai non dipendenti.

7. Implementa password Wi-Fi forti e metodi di autenticazione

Oltre a generare password WiFi complesse, lunghe e uniche, dovresti anche utilizzare metodi di autenticazione forti. Per esempio, il metodo WPA2-Enterprise, che richiede l’uso di certificati digitali, è un’ottima opzione per le aziende con un budget sufficiente. Se utilizzi una connessione protetta da password, assicurati che la password sia veramente forte.

Cosa può fare Dashlane per proteggere la tua Wi-Fi aziendale?

Oltre alle funzionalità standard, come il punteggio di integrità delle password e la sincronizzazione automatica delle credenziali per migliorare sia la sicurezza che la comodità, Dashlane offre alcune funzionalità extra avanzate per la sicurezza informatica, che possono aiutarti a proteggere la tua rete Wi-Fi aziendale:

VPN migliorata

Una rete privata virtuale (VPN, Virtual Private Network) è uno strumento prezioso per proteggere la privacy e l’integrità dei dati nelle reti WiFi. Non solo, le VPN sono anche un’ottima precauzione quando si accede a WiFi pubbliche non protette. Dashlane include una VPN con alte velocità di download e nessuna limitazione di banda. Questa VPN ti permette anche di scegliere la posizione del server, così da poter accedere a contenuti altrimenti bloccati geograficamente, con posizioni disponibili in oltre 80 paesi.

Generazione della password

Condividendo una sola password WiFi con molti utenti, questa è molto importante. Per questo la password della rete wireless aziendale deve essere sempre lunga, complessa e unica. Una password complessa include lettere maiuscole, lettere minuscole, numeri e caratteri speciali in ordine casuale, evitando anche di utilizzare frasi comuni o stringhe prevedibili. Dashlane include un generatore di password integrato che crea automaticamente password forti e casuali, che non avrai mai bisogno di ricordare.

Crittografia

La pratica di nascondere le informazioni in un formato irriconoscibile risale a secoli fa, ed è anche un elemento essenziale della sicurezza informatica. Una rete WiFi sicura esegue la crittografia dei dati trasmessi, per minimizzare i rischi di intercettazioni di dati. Il password manager Dashlane utilizza la crittografia AES-256, ampiamente accettata come il tipo di crittografia più forte disponibile, in modo che i dipendenti possano conservare in modo sicuro le proprie password e condividerle tra loro in sicurezza.

Condivisione delle password

Oltre alle password degli eCommerce e delle piattaforme di streaming, le password WiFi sono tra le più condivise. Dashlane offre un portale di condivisione delle password sicuro, che ti permette di condividere password e Note Sicure con amici, familiari, ospiti o colleghi. Puoi anche revocare facilmente l’accesso al portale quando qualcuno non ha più bisogno di quelle credenziali.

Buone norme per la sicurezza delle Wi-Fi aziendali: Domande Frequenti

Cosa ne pensi di questi consigli per la sicurezza delle reti Wi-Fi aziendali? La tua azienda ha già implementato queste buone norme? Commenta qui sotto e condividi questo articolo con i tuoi amici! Non dimenticarti di iscriverti alla newsletter di Stolas Informatica e di seguirci su FacebookInstagram e Telegram per rimanere sempre aggiornato!

Indice

Il tuo indirizzo IP è:

3.236.83.154

La tua posizione è:

Ashburn,

USA

Il tuo indirizzo IP e la tua posizione sono visibili a chiunque.

Torna in alto

Offerta a tempo limitato:

Giorni
Ore
Minuti
Secondi

Risparmia l'82%

su VPN + Antivirus!

Garanzia soddisfatti o rimborsati di 30 giorni

Offerta a tempo limitato:

Giorni
Ore
Minuti
Secondi

Risparmia l'82%

su VPN + Antivirus!

Garanzia soddisfatti o rimborsati di 30 giorni

Indice

Il tuo indirizzo IP è:

3.236.83.154

La tua posizione è:

Ashburn,

USA

Il tuo indirizzo IP e la tua posizione sono visibili a chiunque.