7 tipi di attacchi malware e come prevenirli

Scopri le minacce malware più diffuse, cosa fanno e come proteggerti!

I malware sono una minaccia costante nella vita di chi usa Internet. Come ci si protegge dai vari tipi di malware? Come si prevengono? La risposta è: conoscendoli. Se sappiamo quale minaccia stiamo subendo, o rischiamo di subire, allora possiamo intervenire per prevenirla. Purtroppo i codici e i programmi per mettere in pratica azioni maligne sono tantissimi e sempre più subdoli.

Gli hacker fanno di tutto per insidiarsi nei dispositivi altrui o per rubare i loro dati. Ecco perché dovresti conoscere bene tutti i tipi più comuni di malware e proteggere al meglio il tuo computer. Tra le soluzioni, c’è quella dell’installazione di una VPN. Scarica una VPN gratuita per il tuo PC. Ora, scopriamo 7 tipi di attacchi malware e come prevenirli.

Altri articoli che potrebbero interessarti:

tipi-attacchi-malware-copertina

Virus

Come dice la parola stessa, un virus è un malware che si autoreplica e si diffonde molto in fretta. E’ la forma più comune di malware e anche quella più semplice da prevenire o debellare. Tuttavia, non bisogna sottovalutarla perché può davvero fare grossi danni ai dispositivi.

I virus si nascondono nei programmi, nei file, nelle chiavette USB e, quando l’utente avvia uno di questi elementi, allora il virus si propaga. Le conseguenze possono essere diverse, da un semplice rallentamento del PC a veri e propri episodi di crash, ma anche furto di dati personali.

I virus si prevengono e si combattono installando programmi antivirus.

Worm

I worms sono una sottocategoria dei virus. Si propagano in fretta e attaccano le reti di computers. Non hanno quindi bisogno di file o programmi da avviare, ma si diffondono in maniera autonoma all’avvio della rete.

Come i virus, anche i worms rallentano le prestazioni dei dispositivi e delle reti. Sono pericolosi in quanto possono intervenire sui file distruggendoli o anche rubare i dati. Sempre come i virus, si rimuovono semplicemente con software antivirus appositi.

Trojan

Il trojan prende il suo nome dal leggendario Cavallo di Troia. Si tratta infatti di un malware che si nasconde dentro un software, di solito gratuito che si trova facilmente online. L’utente ingenuo avvia il programma ed ecco che il malware può cominciare a fare i suoi danni.

Tra questi ce ne sono di lieve entità, ma molto fastidiosi, come il rallentamento dei caricamenti, l’apertura autonoma di pop up e molto altro. Altri effetti, invece, sono molto più pericolosi: il vero problema dei trojan è che sono utilizzati dagli hacker come via di accesso ai dispositivi.

Quindi un trojan non è mai solo un malware indipendente, ma manovrato da un malintenzionato pronto a compiere le sue attività criminali sui computer degli altri. Non è tra l’altro facile riconoscere un trojan prima di essere infettati.

Una volta entrato nel sistema, il trojan inizia a fare danni nel pc, alcuni lievi (ad esempio aprire finestre di pop-ups o cambiare l’immagine dello schermo), altri più pericolosi.

I trojans possono essere rimossi a mano o attraverso programmi antivirus.

Spyware

Gli spyware, come dice il nome stesso, è un malware che spia le tue attività sul computer e su Internet. L’obiettivo è quello di rubare dati personali. Purtroppo sono molto rischiosi, in quanto raccolgono informazioni su ciò che scrivi sulla tastiera ma anche su ciò che salvi nelle cartelle.

Un computer si infetta quando scarichi programmi poco affidabili o quando visiti siti maligni. Questi malware si rimuovono solo con specifici programmi di rimozione di spyware.

Adware

Adware sta per advertisement e malware. In pratica si contraggono attraverso la visione di pubblicità. Di per sé non sono minacciosi, ma possono nascondere degli spyware.

Fortunatamente, esistono software che consentono di rimuovere la pubblicità dal computer mentre lo si utilizza.

Keylogger

I keyloggers (keystroke loggers) sono molto pericolosi in quanto registrano quello che digiti con la tastiera. Quindi anche le tue password e i numeri della carta di credito. A volte, addirittura, mostrano agli hacker tutte le attività che avvengono sullo schermo di un computer.

Per evitare di imbattersi in questi malware pericolosi, aggiorna sempre il PC, l’antivirus, evita di aprire siti ambigui e installa una VPN.

Backdoor / Bot

Una backdoor permette agli sviluppatori di accedere ai dispositivi su cui viene installata. Attraverso essa, entrano nel PC i bots, che consentono agli hacker di effettuare tutte le operazioni che vogliono.

L’unico modo per debellarli è quello di acquistare un programma specifico, in modo che il bot non si sposti lungo una rete di computer.

Cosa ne pensi di questa guida ai tipi di attacchi malware più diffusi? Commenta qui sotto e condividi questo articolo con i tuoi amici! Non dimenticarti di iscriverti alla newsletter di Stolas Informatica e di seguirci su FacebookInstagram e Telegram per rimanere sempre aggiornato!

Indice

Il tuo indirizzo IP è:

3.236.83.154

La tua posizione è:

Ashburn,

USA

Il tuo indirizzo IP e la tua posizione sono visibili a chiunque.

Torna in alto

Offerta a tempo limitato:

Giorni
Ore
Minuti
Secondi

Risparmia l'82%

su VPN + Antivirus!

Garanzia soddisfatti o rimborsati di 30 giorni

Offerta a tempo limitato:

Giorni
Ore
Minuti
Secondi

Risparmia l'82%

su VPN + Antivirus!

Garanzia soddisfatti o rimborsati di 30 giorni

Indice

Il tuo indirizzo IP è:

3.236.83.154

La tua posizione è:

Ashburn,

USA

Il tuo indirizzo IP e la tua posizione sono visibili a chiunque.