Stai cercando un modo facile ed economico per gestire le tue finanze? Vuoi una carta virtuale per fare acquisti online in sicurezza? Oppure cerchi una soluzione completa che non richieda pile di moduli per l’apertura? Sei nel posto giusto! Oggi infatti vedremo insieme l’offerta di Hype, con la nostra recensione dei piani proposti dall’azienda Fintech.

Le Fintech, a differenza delle banche tradizionali, non hanno una sede fisica. Quindi non ci sono filiali di riferimento in giro per le città. Tutta la gestione avviene via app e l’assistenza (tecnica o commerciale) è remota. Quindi niente filiali e niente file. Pensa a quanto tempo questa cosa ti può far risparmiare, senza doverti recare ogni volta in filiale, soprattutto se fai un lavoro in cui il tempo è un elemento fondamentale. Le banche tradizionali poi, di solito tendono a centralizzare i prodotti e i servizi con offerte proprietarie, incidendo così sui costi di gestione. Le aziende Fintech invece si appoggiano a terzi, snellendo in modo considerevole tempi e costi. In ultimo, ma non meno importante, un conto aperto con un’azienda Fintech come Hype non richiede garanzie, come una banca tradizionale. Ti basteranno 5 minuti per ottenere la carta, facendo tutto totalmente online. Ti serve solo uno smartphone e un indirizzo e-mail.

Altri articoli che potrebbero interessarti:

hype-home-recensione

Recensione Hype: Di cosa si tratta?

Nel 2019, con una joint-venture tra Banca Sella e Illimity è nata la Fintech Hype, una carta-conto disponibile inizialmente in due versioni, che oggi sono diventate tre. A ogni versione corrisponde un piano. I piani disponibili sono Start (carta blu), Next (carta bianca) e Premium (carta nera). A seconda del piano sottoscritto l’utente ha diritto a una serie di prodotti e servizi. Le carte sono virtuali, ma c’è la possibilità di richiederle fisiche (gratuitamente). L’apertura del conto è semplice e veloce. Basta scaricare l’app Hype (disponibile sia per Android che per iOS) e completare la procedura guidata. In 5 minuti, senza riempirsi di plichi di fogli da firmare, il conto sarà attivo.

All’attivazione del conto ti verranno assegnati un IBAN e un numero di carta. Se hai scelto il piano Start, la carta sarà una prepagata. Con i piani Next e Premium invece, la carta sarà una Debit. Tutte le carte sono emesse dal circuito Mastercard. I vantaggi dei vari piani variano e sono stati pensati a seconda delle esigenze che possono avere le varie tipologie di clienti. Ogni piano ha un costo differente. Start è gratuito, Next costa 2,90 € al mese, Premium 9,90 € al mese. Tutte le carte sono ricaricabili con le stesse modalità: tramite bonifico, da altre carte, tramite ricarica SisalPay e persino al supermercato.

Recensione Fintech Carta-Conto Hype: la scelta dei piani

Recensione Hype: I piani disponibili

Adesso, continuiamo la nostra recensione di Hype analizzando nel dettaglio cosa potrai fare con i vari piani e perché la carta-conto Hype rappresenta un’ottima soluzione in Italia.

Hype Start

Il piano di base è il piano Start. Totalmente gratuito, fornisce un IBAN e una carta prepagata virtuale, con la possibilità di ricevere a casa, gratuitamente e in 10 giorni lavorativi, la carta fisica. In caso di furto o smarrimento della carta, potrai richiederne una nuova, che ti verrà consegnata in 2 giorni. Il piano Start è l’unico piano di Hype con una limitazione. Infatti, è possibile ricaricare il conto fino ad un massimo di 2.500,00 €, quindi se stai cercando una soluzione per gestire il tuo patrimonio o stipendio potrebbe risultare limitato.

Con Hype Start puoi:

  • Pagare contactless associando la carta a Google Pay o Apple Pay (se hai uno smartphone con NFC);
  • Pagare con la tua carta senza commissioni aggiuntive;
  • Prelevare gratuitamente da qualsiasi ATM;
  • Inviare e ricevere bonifici gratis;
  • Pagare bollette e bollettini postali;
  • Ricaricare in contanti presso un qualsiasi punto SisalPay o anche al supermercato con una piccola commissione;
  • Gestire i tuoi risparmi con un box Salvadanaio o una pianificazione degli obiettivi;
  • Creare il tuo portafoglio Bitcoin;
  • Ottenere il Cashback Online (oltre a quello di stato), collegandoti ai siti convenzionati direttamente dall’app di Hype.

Piano Hype Next

Il piano intermedio, nonché quello più gettonato, è il piano Next. In sostanza, mentra il piano Start è una semlice carta prepagata con IBAN, il piano Next rappresenta un vero e proprio conto corrente. In aggiunta al conto e alla carta virtuale, puoi richiedere (con le stesse modalità del piano Start), la carta di debito. A differenza del piano Start questo conto ha un costo mensile di 2,90 €, ma non ha limitazioni. Quindi se vuoi gestire tutti i tuoi risparmi e farti accreditare lo stipendio non avrai problemi. In più è prevista una gamma di servizi aggiuntivi.

Nello specifico, con Hype Next puoi:

  • Mantenere tutti i vantaggi del piano Start;
  • Richiedere prestiti personali fino a 25.000,00 €;
  • Effettuare 10 Bonifici istantanei gratuiti al mese;
  • Pianificare gratuitamente le operazioni (ad esempio: il bonifico per pagare l’affitto di casa);
  • Ricaricare in contanti, come per il piano Start, ma con lo sconto del 20% su ogni ricarica;
  • Ricaricare da altre carte (non Hype) gratuitamente;
  • Avere la protezione per acquisti online e prelievi;
  • Consultare il tuo conto da sito desktop, con il servizio Hype Web.

Piano Hype Premium

Se sei una persona che viaggia molto, questo è il piano che fa per te. Oltre a tutti i vantaggi dei piani Start e Next, Premium offre una gamma di servizi aggiuntivi adatti a chi deve spostarsi molto e usare differenti valute ogni volta. Il costo è di 9,90 € al mese ed è inclusivo di una carta di debito World Elite Mastercard.

Con Hype Premium puoi:

  • Mantenere tutti i vantaggi dei piani Start e Next;
  • Pagare e prelevare in qualsiasi valuta senza commissioni, in tutto il mondo;
  • Effettuare bonifici istantanei illimitati;
  • Pagare bollette e bollettini senza costi aggiuntivi;
  • Ricaricare in contanti con uno sconto del 36%;
  • Avere un’assicurazione di viaggio completa che copre cancellazioni dei voli, smarrimento bagagli e altre evenienze;
  • Avere una polizza assicurativa sugli acquisti online in caso di danneggiamento o smarrimento;
  • Ricevere un’assistenza tecnica dedicata via WhatsApp, email, telefono e chat.

Inoltre, con qualsiasi piano Hype puoi inviare/ricevere soldi con altri “Hypers” in tempo reale. Il funzionamento è lo stesso di PayPal: ti metti in contatto con la persona che deve ricevere (o a cui devi chiedere) i soldi e selezioni Invia (o Richiedi) Denaro. L’importo verrà trasferito da un conto all’altro nel giro di pochi secondi. L’operazione non ha costi.

Cosa ne pensi di questa recensione delle varie carte-conto di Hype? Commenta qui sotto e condividi questo articolo con i tuoi amici! Non dimenticarti di iscriverti alla newsletter di Stolas Informatica e di seguirci su FacebookInstagram e Telegram per rimanere sempre aggiornato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su

Segui Stolas!

Iscriviti alla mailing list di Stolas per ricevere in anteprima novità e sconti!

Grazie per esserti iscritto!

Something went wrong.

Segui Stolas!

Iscriviti alla mailing list di Stolas per ricevere in anteprima novità e sconti!

Grazie per esserti iscritto!

Something went wrong.

Send this to a friend