Ora che i lockdown sono (si spera) terminati, Google ha pensato bene di reintrodurre il limite massimo di un’ora per le videoconferenze nella versione gratuita di Meet. D’ora in avanti, le chiamate con tre o più persone avranno un limite di tempo di 60 minuti, mentre per le per quelle tra due persone il tetto massimo sarà di 24 ore, a meno che non si decida di abbonarsi. Il popolare servizio di videoconferenze di Big G aveva già dei limiti temporali nella versione gratuita prima della pandemia. Ma la crescente richiesta da parte degli utenti durante i periodi di confinamento aveva spinto l’azienda di Mountain View a sospenderli.

Altri articoli che potrebbero interessarti:

Il logo di Google Meet

La sospensione del limite di tempo su Google Meet nella versione gratuita è stata una decisione presa durante il picco dello smart working e della didattica a distanza. Avere un servizio gratuito a cui appoggiarsi per le proprie esigenze lavorative, di studio o anche semplicemente di svago, era diventato molto importante. Soprattutto per via del lockdown. E i maggiori concorrenti di Google, vale a dire Microsoft (con Teams e Skype) e Zoom avevano preso provvedimenti simili. Quindi c’era sì da rendere un servizio utile a disposizione di tutti, ma c’era anche la necessità di rimanere competitivi nei confronti dei propri competitor.

Google Meet: il limite di tempo è solo per la versione gratuita

Il ritorno al limite di tempo per la versione gratuita di Google Meet non significa che d’ora in poi le tue chiamate a 3 o più persone dovranno durare al massimo un’ora. Innanzitutto, se non vuoi abbonarti, potrai comunque utilizzare il servizio facendo più chiamate da un’ora. E comunque, se vuoi e hai la possibilità, puoi sempre sottoscrivere un abbonamento. Google Meet ha diversi piani, uno per ogni esigenza. Qui sotto, puoi anche compararli.

I vari piani di abbonamento di Google Meet

Cosa ne pensi del limite di tempo reintrodotto nella versione gratuita di Google Meet? Commenta qui sotto e condividi questo articolo con i tuoi amici! Non dimenticarti di iscriverti alla newsletter di Stolas Informatica e di seguirci su FacebookInstagram e Telegram per rimanere sempre aggiornato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su

Segui Stolas!

Iscriviti alla mailing list di Stolas per ricevere in anteprima novità e sconti!

Grazie per esserti iscritto!

Something went wrong.

Segui Stolas!

Iscriviti alla mailing list di Stolas per ricevere in anteprima novità e sconti!

Grazie per esserti iscritto!

Something went wrong.

Send this to a friend