Negli ultimi anni molte delle nostre abitudini sono state letteralmente stravolte dalla tecnologia, che è prepotentemente entrata nelle nostre vite cambiandole per sempre. Basti pensare che nell’ultimo anno le transazioni eseguite a mezzo internet hanno generato una mole di affari superiore ai cinque trilioni di dollari, con una tendenza che nel 2023 porterà più di tre miliardi di persone a spendere online più di sette trilioni di dollari ogni anno. Ma quali sono i canali di pagamento più utilizzati per mettere a segno delle operazioni a mezzo internet e perché cresce la fiducia dei consumatori nei confronti del web?

Skrill

Skrill è un portale di pagamento relativamente recente, il cui metodo di funzionamento è estremamente simile a quello delle altre “banche” digitali. Per servirsi di Skrill, l’utente non deve fare altro che munirsi di una carta di credito o di un IBAN i quali dovranno essere associati all’account personale dell’utente. Skrill, al pari dei suoi diretti competitor, permette sia l’invio che la ricezione di denaro in totale sicurezza ed è accettato da un numero sempre maggiore di società che mettono a disposizione dei propri clienti la possibilità di mettere a segno operazioni mediante l’app di pagamento che da qualche anno è anche uno degli sponsor commerciali del Milan. Una funzione particolarmente apprezzata dagli utenti di Skrill è poi quella che permette l’acquisto e la cessione di crypto valute sia a mezzo app che dal sito web dell’azienda.

Satispay

Piattaforma di pagamento fondata nel 2012 da un gruppo di giovani cuneesi per facilitare e incentivare l’utilizzo di moneta elettronica, come abbiamo già menzionato, oggi Satispay è una delle aziende leader del settore dei pagamenti online. Il segreto del successo di Satispay sta nella facilità di utilizzo e nell’intuitività rese possibili anche dal fatto che l’azienda permette i pagamenti a mezzo smartphone sia nei negozi online che in quelli fisici. Uno dei cavalli di battaglia dell’azienda è invece il cashback che, a ogni transazione, concede all’utente a titolo di rimborso una frazione di quanto speso. Il cashback di Satispay varia da un minimo del 5 a un massimo del 10% a seconda degli accordi stipulati con il negozio presso cui è stata compiuta l’operazione e, a differenza di quanto avviene con altre società, è immediato e quindi viene accreditato sul conto del cliente subito dopo il perfezionamento della transazione.

PayPal

Se oggi le transazioni online fanno registrare le cifre di cui abbiamo parlato in precedenza, il merito è senza dubbio di Elon Musk e della sua piattaforma PayPal che, di fatto, è stata la prima a sdoganare gli acquisti online. Per mezzo di un complesso e sofisticato meccanismo, da più di 20 anni PayPal fa da garante nelle transazioni, invogliando anche i meno avvezzi a fidarsi del web e ad affidarsi alle transazioni a mezzo internet. Per utilizzare PayPal l’utente non deve far altro che creare un conto personale con una e-mail a cui verrà associato un conto bancario da cui potrà poi operare in totale sicurezza. PayPal, come detto, è oggi una delle società più utilizzate per i pagamenti online, tanto da essere accettata sia da e-commerce come Amazon e Zalando, sia da compagnie telefoniche come Vodafone, Wind e TIM, e perfino da un numero sempre maggiore di casinò online, tanto che gli esperti di Casinos.it hanno una sezione sul proprio sito appositamente creata per confrontare i migliori siti per giocare online alla roulette, a balckjack o a poker che accettano PayPal come metodo di pagamento.

Con gli e-commerce che di anno in anno fanno registrare aumenti nelle vendite nell’ordine delle due cifre, il processo di transizione alla moneta digitale è quasi giunto a compimento e siamo sicuri che nel prossimo futuro il contante sarà solo un lontano ricordo.

Cosa ne pensi di questi metodi di pagamento per le operazioni online? Tu quale usi? Ce ne sono altri che consiglieresti? Commenta qui sotto e condividi questo articolo con i tuoi amici! Non dimenticarti di iscriverti alla newsletter di Stolas Informatica e di seguirci su Facebook e Instagram per rimanere sempre aggiornato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su

Segui Stolas!

Iscriviti alla mailing list di Stolas per ricevere in anteprima novità e sconti!

Grazie per esserti iscritto!

Something went wrong.

Segui Stolas!

Iscriviti alla mailing list di Stolas per ricevere in anteprima novità e sconti!

Grazie per esserti iscritto!

Something went wrong.

Send this to a friend