Vuoi aprire un sito internet ma non sai come fare? Hai già un blog e vuoi fare la migrazione a un altro provider di hosting web? Stai cercando un buon provider di hosting WordPress e non sai veramente da dove cominciare? Tranquillo! Continua a leggere questa guida per scoprire come acquistare il tuo hosting condiviso con BlueHost, passo dopo passo, per creare il tuo sito web con WordPress in pochissimi passi!

Acquistare servizi di hosting condivisi solitamente è una procedura discretamente semplice, che non cambia troppo tra i vari provider, ma se sei alle prime armi, potrebbe risultare un po’ difficile da capire cosa stai facendo. Proprio per evitare che questa trafila possa scoraggiarti dal creare il tuo sito aziendale o personale, ho deciso di proporti questa guida, per seguirti passo passo per tutta la procedura necessaria ad acquistare dei servizi di hosting condiviso WordPress su BlueHost, uno dei migliori provider, consigliato anche da wordpress.org stesso. Iniziamo subito!

Altri articoli che potrebbero interessarti:

bluehost-logo

1. Navigare nel sito di BlueHost

La prima cosa che devi fare per acquistare un hosting su BlueHost, ovviamente, è andare sul sito del provider, quindi clicca sul link per aprirlo automaticamente in un’altra finestra. Caricata la pagina Home, clicca sul tasto “Get Started”, per navigare alla schermata dove ti verranno proposti i diversi piani di hosting condiviso che puoi acquistare.

bluehost-hosting-home

Come vedrai, BlueHost offre anche dei pacchetti di hosting condiviso dedicati a WordPress. Nella maggior parte dei casi però, se anche volessi creare un blog o un sito con il celebre CMS, acquistare un pacchetto di Hosting Web semplice andrà bene comunque. Infatti, su BlueHost potrai installare WordPress molto facilmente (puoi anche seguire questo tutorial completo).

2. Selezionare il piano di hosting condiviso BlueHost da acquistare

Cliccando su Get Started, ti verranno mostrati i diversi pacchetti di hosting condiviso che puoi acquistare con BlueHost. I piani a disposizione con il provider sono quattro: Basic, Plus, Choice Plus e Pro.

bluehost-hosting-condiviso-piani

I prezzi dei vari piani partono da € 3,38 al mese per il Basic, arrivando fino a € 11,95 al mese per il Pro. Tutti i prezzi proposti includono automaticamente un forte sconto tra il 50% e il 40% e sono validi per un periodo di 3 anni, al rinnovo, dovrai quindi pagare la somma completa (in realtà è possibile rinnovare sempre al prezzo scontato con alcuni trucchi). È possibile acquistare un servizio di hosting anche per 2 anni o per un solo anno, a un prezzo mensile più alto.

Tutti i piani di shared hosting di BlueHost, includono un dominio gratuito per il primo anno, una CDN, assistenza 24/7, temi personalizzati e il certificato SSL per rendere il tuo sito più sicuro con il protocollo HTTPS (essenziale).

Prima di andare avanti, vediamo rapidamente cosa offrono i diversi pacchetti di hosting condiviso di BlueHost, così che tu possa scegliere quello che più si adatta alle tue esigenze! Una volta individuato, clicca sul tasto Select del piano corrispondente e procedi al prossimo passo!

Basic

Come implica il nome, il pacchetto di hosting condiviso Basic è abbastanza essenziale. Per meno di € 3,50 al mese (pagati in soluzione unica per 36 mesi), avrai a disposizione 50GB di spazio di archiviazione SSD per creare il tuo sito web. Considerando anche le altre caratteristiche incluse in tutti i piani di BlueHost, non è niente male se vuoi risparmiare e creare il tuo sito web spendendo il meno possibile.

Plus e Choice Plus

Plus Choice Plus sono molto simili tra loro per quanto riguarda le caratteristiche incluse, infatti a volte puoi trovarli persino allo stesso prezzo di circa € 5,00 al mese. Con entrambi potrai creare tutti i siti web che vuoi, con spazio su SSD illimitato! Plus include anche 30 giorni di Office 365, a cui Choice Plus aggiunge anche la Domain Privacy e i backup automatici, così che nel caso ci fosse qualsiasi problema con il tuo sito, potrai ripristinare tutto molto facilmente.

Hosting Pro

Infine, il pacchetto di hosting condiviso Pro di BlueHost incluse tutto quello già visto con Choice Plus, più un IP dedicato e l’ottimizzazione delle risorse CPU, una caratteristiche molto utile se prevedi di creare un sito più pesante o vuoi una soluzione performante. Il pacchetto Shared Hosting Pro ha un costo di circa € 12,00 al mese.

3. Scegliere il dominio incluso

Come già menzionato, tutti i piani di hosting web condiviso di BlueHost includono un dominio gratuito per il primo anno e questo è il momento di scegliere quale!

Scrivi il nome di dominio che vuoi “comprare” e seleziona l’estensione. Ricordati che con BlueHost non sono disponibili tutte le estensioni di dominio. Infatti, .it non è incluso, ma puoi sceglierne tantissime altre, come .com, .online, .net, .us e via così. Nel caso volessi necessariamente acquistare un dominio .it però, non c’è motivo di disperarsi. Puoi sempre registrare il tuo dominio su un servizio registrar italiano come register.it o aruba.it e reindirizzare i DNS verso il tuo hosting web con BlueHost.

bluehost-crea-dominio

Una volta scelto il nome del dominio per il tuo sito web e l’estensione, clicca su “Next” per controllare che sia disponibile e, nel caso lo fosse, creare il tuo account con BlueHost.

In caso avessi già un dominio, scrivilo nel campo a destra e clicca su Next o, se ancora non ti fossi deciso su quale acquistare, clicca in fondo sul link I’ll create my domain later, per farlo in seguito, continuando comunque ad acquistare il tuo spazio di hosting condiviso su BlueHost.

4. Riepilogo, pagamento e creazione account di BlueHost

Eccoci all’ultima pagina per confermare l’acquisto del tuo hosting web condiviso su BlueHost!

conferma-dominio-disponibile-bluehost

Infatti, se il dominio che hai scelto è disponibile, vedrai un riquadro verde a conferma e quindi dovrai procedere a creare il tuo account, controllare i dettagli del pacchetto di shared hosting che stai acquistando, aggiungere eventuali add-on e quindi fornire le informazioni relative al pagamento. Tranquillo, adesso ti spiegherò esattamente cosa devi fare!

Crea il tuo account BlueHost

La prima cosa da fare in quest’ultima pagina è creare il tuo account su BlueHost. Per farlo, hai due opzioni a disposizione. Puoi effettuare il login con il tuo account Google, cliccando sul tasto Sign in with Google, oppure puoi inserire manualmente tutte le informazioni necessarie, compilando il modulo mostrato sotto.

creare-account-bluehost

Seleziona l’annualità dell’abbonamento di hosting

Inserite tutte le informazioni per creare l’account, troverai la sezione Package Information. Qui, vedrai il riepilogo del piano di hosting condiviso che hai selezionato, la durata dell’abbonamento (di default impostata su 36 mesi), il totale che dovrai pagare e quindi il costo della registrazione del dominio principale (gratuito per il primo anno, quindi con la dicitura Free) e il costo del certificato Let’s Encrypt SSL per il tuo sito (gratuito anch’esso, quindi anche qui vedrai Free).

riepilogo-pacchetto-hosting-condiviso-bluehost

Come puoi vedere, la voce Account Plan è cliccabile. Infatti, da qui è possibile selezionare una minor durata per l’abbonamento. Oltre a 36 mesi infatti, puoi acquistare l’hosting anche solo per 24 o 12 mensilità. Riducendo le annualità, salirà il prezzo mensile, quindi ti consiglio di considerare attentamente le tue intenzioni per il sito che vuoi creare.

Aggiungi eventuali Extra al tuo piano di hosting condiviso

L’ultima cosa da controllare prima di procedere al pagamento, sono gli eventuali add-on che vuoi aggiungere al tuo pacchetto di shared hosting con BlueHost. Alla sezione Package Extras, troverai i seguenti prodotti, che puoi selezionare o deselezionare a piacimento:

  • Domain Privacy + Protection. Nasconde le tue informazioni personali nel database whois, che è pubblicamente visibile su Internet per chiunque lo consulti. Il prezzo di questo add-on è di € 0,85 al mese (€ 10,17 l’anno).
  • Codeguard Basic. Esegue backup quotidiani del tuo sito, salvandoli come versioni indipendenti, così che, se ne avessi bisogno, potrai ripristinare la versione del giorno che preferisci con un click. Il costo di questo extra è di € 2,56 al mese (€ 30,73 l’anno).
  • Bluehost SEO Tools Start. Strumenti per l’ottimizzazione del tuo sito nei risultati di ricerca dei vari motori come Google e Bing. Così, il tuo sito potrà essere trovato più facilmente dagli utenti e altri potenziali interessati. I Bluehost SEO Tools costano € 1,70 al mese (€ 20,45 l’anno).
  • Single Domain SSL. Certificazione PositiveSSL con IP dedicato per il tuo sito per rendere più sicuro il tuo sito. Avere un IP dedicato significa che non lo staresti condividendo con gli altri siti sul tuo hosting condiviso, offrendo una maggior stabilità e un miglior accesso al tuo portale. Il prezzo di questo add-on è di € 2,85 al mese.
  • 1 Microsoft 365 Mailbox – 30 Day Free Trial. Prova gratuita di un mese di Microsoft Email Essentials, per gestire al meglio e in modo professionale le mail associate al tuo sito.
  • SiteLock Security Essential. Protegge il tuo sito da malware e altri attacchi informatici. Il costo mensile di SiteLock Security Essential è di € 2,56, per un totale di € 30,73 l’anno.

bluehost-extra-pacchetto-hosting

Inserisci i dati della carta di credito/debito e paga il tuo pacchetto di hosting condiviso!

Come ultima cosa, non ti resta che inserire numero, codice di sicurezza e data di scadenza della tua carta di credito/debito, accettare i termini e le condizioni di BlueHost e inviare il tutto cliccando sul tasto verde Submit!

bluehost-pagamento-carta-hosting-condiviso

Migrare il proprio sito su BlueHost

Hai già un sito e adesso lo vuoi trasferire sul tuo nuovo hosting condiviso? Non ci sono problemi! Infatti, BlueHost offre la migrazione gratuita di un sito WordPress entro 30 giorni dall’acquisto di un pacchetto di hosting condiviso. Ci sono alcune condizioni che il sito deve rispettare, ma se è abbastanza recente non dovresti avere grossi problemi. Ecco le condizioni complete per la migrazione su BlueHost:

Qualifiche cliente Qualifiche sito
Iscritto entro gli ultimi 30 giorni
Abbonato a un nuovo pacchetto di hosting condiviso
Utilizzo unico (non può aver usufruito della migrazione gratuita in passato)
Sito WordPress.org (non WordPress.com)
Wordpress 4.7 o successive
PHP 7.0 o successive
Deve disporre di accesso a file e databse tramite FTP, SSH o pannello di controllo dell’hosting
Dimensioni sito entro 2GB
Dimensioni database entro 20MB
Nessuna caratteristica proprietaria
Nessun malware
No multi-siti

Se il tuo sito e il tuo account utente rispettano queste condizioni, ecco come puoi fare a migrare gratuitamente su BlueHost:

  1. Accedi al tuo account sul sito di BlueHost.
  2. Vai al Marketplace e seleziona Pro Services.
  3. Clicca sul riquadro Site Migration.
  4. Alla voce Free Site Migration, dai il consenso a termini e condizioni del trasferimento gratuito e clicca su Get Started Now.
  5. Scrivi il dominio del sito che vuoi trasferire e controlla la compatibilità.
  6. Una volta verificata la compatibilità, accedi al pannello di controllo del tuo sito WordPress e installa il plugin Bluehost Site Migrator.
  7. Dopo aver attivato il plugin, clicca su Site Migrator nel menu a sinistra.
  8. Scorri fino a Check compatibility e clicca sul tasto per iniziare la verifica.
  9. Segui la procedura guidata! Tranquillo, il team di BlueHost penserà al resto e ti farà sapere appena sarà tutto pronto!

Come acquistare il tuo hosting condiviso web con BlueHost – Conclusioni

Acquistare un nuovo piano di hosting o dominio per creare il proprio blog o sito web è un passo importante. Per questo, non bisogna prenderlo sotto gamba e dovresti sempre stare attento al provider che scegli, così come e a tutte le impostazioni del tuo abbonamento. Uno dei motivi per cui consiglio l’hosting condiviso di BlueHost è anche l’ottimo servizio clienti, disponibile 24/7, che è sempre riuscito a risolvere qualsiasi problema gli abbia presentato.

Ora che hai comprato il pacchetto di hosting condiviso con BlueHost, è il momento di creare il tuo sito! Sei pronto? Allora leggi la mia guida su come installare WordPress su qualsiasi piano di hosting di BlueHost!

Che ne pensi di questa guida per acquistare il tuo hosting web con BlueHost? Commenta qui sotto e condividi questo articolo con i tuoi amici! Non dimenticarti di iscriverti alla newsletter di Stolas Informatica e di seguirci su Facebook e Instagram per rimanere sempre aggiornato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su

Segui Stolas!

Iscriviti alla mailing list di Stolas per ricevere in anteprima novità e sconti!

Grazie per esserti iscritto!

Something went wrong.

Segui Stolas!

Iscriviti alla mailing list di Stolas per ricevere in anteprima novità e sconti!

Grazie per esserti iscritto!

Something went wrong.

Send this to a friend