Non ricevi correttamente le notifiche di Gmail? Ti continuano a sfuggire comunicazioni importanti perché non vieni avvisato? Hai paura di perderti messaggi perché le email non compaiono sul telefono o sul computer appena arrivano? Tranquillo. Può capitare di avere problemi a ricevere le notifiche di Gmail, ma fortunatamente ho trovato diverse soluzioni che potranno aiutarti a tornare in pista, senza perderti più una mail!

Gmail è probabilmente il servizio/app di posta elettronica più popolare al mondo. Grazie al suo design intelligente, con la selezione e lo smistamento automatico dei messaggi in arrivo, ci aiuta ogni giorno a risparmiare tantissimo tempo. Detto questo, se hai notato che non ti arrivano più le notifiche di Gmail, chiaramente c’è un problema da risolvere. Fortuntamente, ci sono diversi metodi che puoi provare per sistemare il bug e tornare a ricevere avvisi tempestivi non appena ti arriva una mail! Continua a leggere per scoprire cosa puoi fare per risolvere!

Altri articoli che potrebbero interessarti:

notifiche-gmail-soluzioni-copertina

10 soluzioni per le notifiche di Gmail che non arrivano

1. Aggiorna il browser del computer

Le notifiche di Gmail sui computer solitamente vengono gestite dal tuo browser. Per questo, programmi come Chrome e Edge sono sempre tra i soliti sospetti quando ci sono problemi di notifiche che non arrivano. Una delle prime cose che dovresti provare quindi è proprio se il tuo browser preferito ha un aggiornamento pronto per l’installazione (o il download).

Spesso, questo genere di problemi si verificano per update che creano conflitti di compatibilità con il sistema delle notifiche, ma non devi preoccuparti, di solito vengono rapidamente sistemati con una patch nei giorni successivi.

2. Controlla le notifiche desktop di Gmail/Chrome

Come accennato, sui computer è il browser che gestisce il sistema di notifiche. Quindi, se hai già verificato che non ci sono aggiornamenti da eseguire, è il caso di dare un’occhiata alle impostazioni delle notifiche desktop di Gmail su Chrome. Ecco come fare:

  1. Apri Gmail e clicca sull’icona Impostazioni.
  2. Nel menu che si aprirà, seleziona Visualizza tutte le impostazioni.impostazioni-rapide-gmail
  3. Scorri fino a Notifiche dekstop e seleziona l’opzione che preferisci, come Attiva notifiche per nuovi messaggi.notifiche-desktop-gmail

Tranquillo, attivando le notifiche per i nuovi messaggi comunque ti verranno mostrate solo le mail che andrebbero nella casella Principale di Posta in arrivo, quelle di Social, Promozioni e altre arriveranno in sordina!

3. Usa un altro browser per escludere Chrome come sospetto

A volte le notifiche di Gmail possono non funzionare per qualche malfunzionamento di Chrome. Se fosse questo il caso, non dovresti aver problemi a ricevere gli aggiornamenti su altri browser basati su Chromium come Opera, Brave Browser e Microsoft Edge (quello nuovo). Prova a usare uno di questi programmi per un po’, se vedi che le notifiche arrivano senza problemi, vuol dire che il problema era esclusivamente di Chrome. In questo caso, potresti potrai provare ad aggiornarlo, disinstallarlo del tutto o reinstallarlo.

4. Aggiorna o reinstalla l’app di Gmail

Se hai problemi a ricevere correttamente le notifiche di Gmail su smartphone Android o iOS, prova a vedere se sono disponibili aggiornamenti dell’app sul Play Store o sull’App Store. Nel caso non ci fossero update, prova disinstallare e reinstallare l’app di Gmail.

5. Assicurati di aver acconsentito alle notifiche Push di Gmail

Ora che abbiamo escluso problemi basilari, come conflitti e malfunzionamenti di browser e dell’app di Gmail, cominciamo a vedere alcuni elementi un po’ più approfonditi, come le impostazioni delle varie app e delle notifiche stesse. Le notifiche Push sono una caratteristica molto importante nella maggior parte dei dispositivi mobili. Sia Android che iOS le gestiscono individualmente, app per app.

A prescindere dal sistema operativo del tuo smartphone, vai a Impostazioni > Notifiche. Scorri fino all’app di Gmail e assicurati che abbia le autorizzazioni necessarie a inviare notifiche push.

6. Imposta Gmail come app predefinita per la posta elettronica

Sia su Android che su iOS, è possibile impostare diverse app come predefinite per tipi di mansioni particolari, come la gestione della posta elettronica.

Su Android, vai a Impostazioni > App, seleziona Gmail e clicca su Imposta come predefinito (Set as Default o Open by default). Da qui potrai vedere per quali azioni l’app è impostata come programma predefinito.gmail-android-set-default

7. Assicurati che la sincronizzazione dell’app di Gmail funzioni

Un altro motivo per cui potresti non ricevere le notifiche di Gmail è che in realtà non ricevi affatto mail sul tuo telefono! Può capitare per sbaglio di disattivare la sincronizzazione di Gmail. Fortunatamente, è un’impostazione che puoi controllare e attivare, se necessario, in pochissime mosse.

Su Android, apri l’app di Gmail e seleziona il menu. Vai a Impostazioni, scegli il tuo account e assicurati che Sincronizza Gmail (Sync Gmail) sia abilitato, ovvero che la spunta sia attiva.

Gmail-android-sync

8. Aggiorna il tuo telefono/computer

Abbiamo finito di vedere anche le impostazioni di Gmail che potrebbero interferire con la corretta ricezione delle notifiche. Sei riuscito a risolvere? No? Allora spingiamoci oltre e cominciamo a lavorare direttamente sui dispositivi che utilizzi.

Se ancora non ricevi notifiche di Gmail, prova a vedere se sono disponibili aggiornamenti per il sistema operativo del tuo smartphone, tablet o computer. È importante assicurarsi di utilizzare sempre le versioni più recenti dei vari sistemi operativi, quindi nel caso ne trovassi alcuni pronti per il download e l’installazione, fallo subito senza pensarci due volte.

9. Verifica le notifiche desktop di Windows 10

Windows 10 include una sezione unica per le notifiche di tutte le app del computer, ovvero il fumetto in basso a destra nella barra delle applicazioni. Se non dovessi trovare lì le notifiche di Gmail, puoi controllare le impostazioni di Notifiche e azioni di Windows 10. Ecco come:

  1. Clicca sul fumetto in basso a destra nella barra applicazioni.centro-notifiche-windows
  2. In alto, clicca su Gestisci notifiche per apre le Impostazioni di Notifiche e azioni.
  3. Assicurati che le notifiche siano attive.notifiche-windows-attive
  4. Scorri tra le varie app fino al tuo browser preferito, come Google Chrome o Microsoft Edge e assicurati che il relativo interruttore delle notifiche sia attivo.notifiche-windows-chrome
  5. Se vuoi, clicca sulla voce del browser per aprire le impostazioni delle notifiche dell’app e controlla tutte le opzioni.

10. Controlla le impostazioni generali delle notifiche su Android

Su Android e iOS, puoi anche modificare le impostazioni globali per la gestione delle notifiche. Quindi, potrebbe essere che le notifiche di Gmail non siano attive o che non siano corrette le impostazioni a livello di sistema. Vai a Impostazioni > Notifiche, scorri fino a Gmail (o cercala) e controlla di aver acconsentito all’invio di notifiche da parte dell’app.

notifiche-android-gmail

10 soluzioni per le notifiche di Gmail che non arrivano – Conclusioni

Se hai provato tutte queste possibili soluzioni, non dovresti più avere problemi a ricevere le notifiche di Gmail. Se dovessi notare che ancora non arrivano, il motivo potrebbe essere più grave e forse potrebbe essere il caso di contattare direttamente l’assistenza di Google. Detto questo, dovresti avere abbastanza elementi per cominciare a escludere possibili cause. Le notifiche non arrivano solo su un dispositivo? Solo tramite l’app di Gmail stessa o anche tramite altri client mail? Commenta qui sotto e condividi questo articolo con i tuoi amici! Non dimenticarti di iscriverti alla newsletter di Stolas Informatica e di seguirci su Facebook e Instagram per rimanere sempre aggiornato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su

Segui Stolas!

Iscriviti alla mailing list di Stolas per ricevere in anteprima novità e sconti!

Grazie per esserti iscritto!

Something went wrong.

Segui Stolas!

Iscriviti alla mailing list di Stolas per ricevere in anteprima novità e sconti!

Grazie per esserti iscritto!

Something went wrong.

Send this to a friend