Windows 10 ha fatto un aggiornamento automatico e adesso non ti funziona più qualcosa? O magari la scheda di rete non ha proprio mai funzionato bene? Vuoi assicurarti di aver protetto al meglio il tuo PC, sistemando tutte le eventuali falle di vulnerabilità del sistema operativo? Non preoccuparti, grazie al sistema di aggiornamenti automatici di Windows 10, sono tantissimi i problemi che vengono risolti dal sistema operativo, senza che tu debba fare più di tanto. Tuttavia, a volte questo processo “automatico” può aver bisogno di una spinta “manuale”. Quindi, in questo articolo ti spiegherò, passo dopo passo, come scaricare e installare gli aggiornamenti di Windows 10!

Aggiornare regolarmente il sistema operativo ti assicura di avere sempre a disposizione le ultime caratteristiche e fix alle vulnerabilità, ma non solo. Grazie agli aggiornamenti di Windows 10 infatti, vengono sempre integrate nuove funzionalità che aiutano il computer a funzionare senza intoppi, ottimizzando la compatibilità dei programmi installati, chiudendo falle di sicurezza. Fortunatamente, la procedura è veramente semplice, potrai eseguirla in pochi secondi e ti risparmierà ore di ansie e preoccupazioni potenzialmente inutili. Vediamo subito come puoi fare per assicurarti che Windows 10 sia sempre aggiornato!

Altri articoli che potrebbero interessarti:

Scaricare-aggiornamenti-Windows-10

Come aggiornare Windows 10

La procedura per scaricare e installare gli aggiornamenti di Windows 10 è molto facile e, nella maggior parte dei casi, potrebbe anche non essere necessaria, ti basterà ricordarti di spegnere o riavviare il PC quando ne vengono installati di nuovi. Detto questo, a volte un occhio umano può aiutare a sciogliere alcuni nodi che si sono creati tra conflitti e problematiche di connettività. Ecco cosa devi fare:

1. Apri le Impostazioni di Windows

Come prima cosa, apri le Impostazioni di Windows 10 cliccando sul tasto Start e quindi selezionando l’icona a ingranaggio nella barra a sinistra.

Alternativa: puoi arrivare ancora prima agli aggiornamenti di Windows 10 cliccando sulla barra di ricerca accanto al tasto Start, scrivendo aggiornamenti e cliccando sul risultato Verifica disponibilità aggiornamenti.

2. Seleziona Aggiornamenti e sicurezza

Nella finestra delle Impostazioni di Windows che si aprirà, seleziona la voce Aggiornamento e sicurezza. Nell’ultima versione del sistema operativo tra l’altro, è stata aggiunta una scorciatoia in alto a destra per andare direttamente a Windows Update.

windows-impostazioni-scorciatoie

3. Controlla che ci siano aggiornamenti disponibili per Windows 10

La prima cosa da fare nella schermata di Windows Update è cliccare sul tasto Verifica disponibilità aggiornamenti, per assicurarsi che non ci siano altre novità oltre a quelle elencate sotto. Nella finestra, vedrai anche la voce Ultimo controllo, ma ti consiglio di cliccare sul tasto comunque per assicurarti che sia filato tutto liscio, anche se la data mostrata corrisponde a oggi.

windows-update-verifica-aggiornamenti

4. Seleziona quali scaricare e installare

Adesso, probabilmente avrai a disposizione un elenco di aggiornamenti che Windows 10 dovrebbe scaricare e installare. Solitamente questi update vengono eseguiti automaticamente, ma visto che sei qui, comincia da quello più in basso, cliccando sul tasto Scarica e installa.

Il download dell’aggiornamento inizierà immediatamente. Finito di scaricare, se possibile Windows 10 provvederà a installare l’update subito, altrimenti ti chiederà di riavviare il PC (oppure ti chiederà un riavvio dopo l’installazione).

5. Riavvia il computer quando sono pronti

Molti utenti si ostinano a non riavviare il proprio notebook, ma semplicemente a chiuderlo la sera, riaprendolo il giorno successivo. In realtà così facendo Windows 10 va in Sospensione e non viene riavviato mai. Questo è un problema abbastanza evidente per un paio di motivi.

Tanto per cominciare, riavviare il PC (o spegnerlo) svuota del tutto la RAM e chiude tanti processi aperti nel corso della sessione che potrebbero rallentarne il funzionamento. Inoltre, se il computer non viene mai riavviato, Windows 10 non può finalizzare l’installazione degli aggiornamenti più importanti, quindi non potrà scaricare quelli successivi e insomma, il sistema operativo rimarrà sempre più indietro, esposto a minacce e falle di vulnerabilità. In generale, se dovessi notare un pallino giallo sul tasto di Arresto, significa che è necessario riavviare Windows 10 per installare un aggiornamento.

aggiorna-riavvia-windows-start

6. Ricomincia

Ora che hai finalmente riavviato il computer e che gli aggiornamenti di Windows 10 sono stati installati hai finito, giusto? In realtà no. Probabilmente non ce n’è bisogno, ma per sicurezza ripeti la procedura per assicurarti che non ci siano altri aggiornamenti da scaricare e installare. Dopotutto, alcuni Windows Update sono propedeutici, ovvero possono essere implementati solo dopo altri.

Scaricare e installare gli aggiornamenti di Windows 10 – Conclusioni

Il download e l’installazione degli aggiornamenti di Windows 10 è una parte essenziale della manutenzione del proprio computer. Per questo è importante sapere sia come trovarli, sia come assicurarsi che il PC stia sempre utilizzando l’ultima versione del sistema operativo. Forse non hai paura delle falle di vulnerabilità che espongono il tuo computer a hacker e altri malitenzionati (dovresti), ma sicuramente non vuoi un PC malfunzionante, che non riesce a eseguire neanche le funzionalità più elementari.

Che ne pensi di questa guida per scaricare e installare gli aggiornamenti di Windows 10? Commenta qui sotto e condividi questo articolo con i tuoi amici! Non dimenticarti di iscriverti alla newsletter di Stolas Informatica e di seguirci su FacebookInstagram e Telegram per rimanere sempre aggiornato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su

Segui Stolas!

Iscriviti alla mailing list di Stolas per ricevere in anteprima novità e sconti!

Grazie per esserti iscritto!

Something went wrong.

Segui Stolas!

Iscriviti alla mailing list di Stolas per ricevere in anteprima novità e sconti!

Grazie per esserti iscritto!

Something went wrong.

Send this to a friend