Proteggi la tua impresa online in ogni fase: una guida per gli imprenditori digitali

Consigli strategici per proteggere il tuo business online e difendere i dati dei tuoi clienti

Immagina di gestire un’azienda online da solo o con un piccolo team. Sembra familiare? Se sei un creatore digitale o gestisci un negozio online, il tuo ruolo non si limita alla creazione di contenuti o prodotti. Eh già, sei diventato un poliedrico professionista della contabilità, vendite, marketing, e IT.

I tuoi account – dai siti web, ai social media, alle piattaforme di pagamento – sono i tuoi asset più preziosi. E se sei un freelance con vari clienti, probabilmente hai accesso agli account di altre aziende. Mantenere la fiducia dei tuoi clienti è fondamentale. Devono sapere che concederti l’accesso ai loro dati aziendali non comporta rischi aggiuntivi.

Per semplificare la tua vita e proteggere i dati e le transazioni dei tuoi clienti, così come la tua proprietà intellettuale, dovresti considerare l’idea di implementare una strategia di cybersecurity. Fortunatamente, esistono diversi strumenti a tua disposizione per aiutarti a proteggere il tuo business in ogni fase. Continua a leggere per scoprire come puoi difendere facilmente i tuoi account, così da poterti concentrare sulle parti del tuo business che adori di più.

Altri articoli che potrebbero interessarti:

proteggi impresa online fase guida imprenditori digitali copertina

Gestione sicura degli account: un gioco da ragazzi

Per gli imprenditori di eCommerce o i proprietari di negozi Etsy, proteggere i propri account equivale a chiudere a chiave un negozio fisico. Per influencer e creatori digitali, le credenziali proteggono il proprio asset principale: l’identità. Incorporando le seguenti best practice nella tua strategia di sicurezza, potrai assicurarti che i tuoi account siano al sicuro.

Password complesse e archiviate in sicurezza, così da non dovertele ricordare tutte

I criminali informatici hanno sviluppato metodi avanzati per attaccare le aziende e i consumatori. Ma l’utilizzo di password forti e uniche è un modo semplice ed efficace per contrastare gli attacchi informatici. Ci sono molti errori comuni da evitare, tra cui l’uso di password che includono nomi di animali domestici o qualsiasi informazione personale. Per garantire che le password siano forti, usa un password manager come Dashlane, che ti permette di generare automaticamente nuove password robuste per ogni account.

Il bello è che non dovrai neanche più ricordarti le password lunghe e complesse che hai creato. Potrai usare la compilazione automatica delle password su account e siti web, risparmiando tempo che altrimenti avresti dovuto spendere cercando o ripristinando le credenziali.

Nonostante l’utilizzo di password sicure, segui comunque queste buone norme:

  • Non riutilizzare le password (non importa quanto complesse).
  • Non scrivere le password su post-it, in fogli di calcolo, in un documento online, in un’estensione del browser web o in un dispositivo portachiavi. Il modo più sicuro per conservare le credenziali è in uno storage sicuro di password.
  • Cambia immediatamente le password se ti viene notificata una violazione.

Autenticazione a più fattori: un ulteriore livello di sicurezza

La maggior parte degli account offre l’opzione di abilitare l’autenticazione a più fattori (MFA), che dovresti sempre sfruttare. L’MFA richiede passaggi aggiuntivi, come un PIN inviato al tuo telefono, un’app come Duo che genera un nuovo codice di autenticazione ogni pochi secondi, o l’identificazione biometrica (come l’impronta digitale o il riconoscimento facciale) per verificare la tua identità. Anche se un hacker dovesse ottenere accesso alle tue password, con l’MFA abilitato, è difficile che riesca ad accedere al tuo account.

Separare gli account personali e aziendali: libera la mente quando sei fuori orario

Come proprietario di una piccola impresa o professionista freelancer, è probabile che spesso utilizzi dispositivi personali per gestire i tuoi account aziendali. In questo senso, stai agendo come il tuo dipartimento IT personale, e devi garantire che una violazione di un account personale non abbia implicazioni di sicurezza per dati più sensibili come le informazioni dei clienti o di pagamento.

Per garantire la massima sicurezza, l’approccio migliore è mantenere separati gli account personali e aziendali. La funzione Spaces di Dashlane consente agli utenti di passare facilmente tra gli spazi personali e aziendali, in modo che non vi sia alcuna sovrapposizione tra i login o le autorizzazioni di accesso unico (SSO).

Resta aggiornato sulle potenziali minacce

Ti ricordo che stai facendo da tuo personale IT, quindi è necessario che tu sia sempre attento alle potenziali minacce di cybersecurity. Le minacce più comuni sono i tentativi di phishing, dove un hacker si spaccia per qualcun altro per sfruttare i tuoi dati personali e ottenere accesso ai tuoi account. Il phishing può presentarsi sotto forma di e-mail, messaggi di testo, chiamate telefoniche, messaggi sui social media, o addirittura siti web falsi.

Stai attento a non cliccare mai su link sospetti. Puoi controllare i link passandoci sopra con il mouse, per assicurarti che corrispondano al contesto. Verifica sempre gli URL e gli indirizzi e-mail: potrebbero avere anche solo una lettera diversa dalla fonte legittima (come anazon invece di amazon). La maggior parte degli URL su cui cliccare dovrebbe iniziare con “https://“, a indicare che il sito web è sicuro, mentre “http://” potrebbe essere un segnale d’allarme (la ‘s’ indica la sicurezza del protocollo). Se utilizzi un password manager come Dashlane e hai abilitato l’autocompilazione sui tuoi siti più utilizzati, le password non si autocompileranno sui siti web falsi. Se la tua password non si autocompila, potrebbe essere il primo segnale che non ti trovi sul sito che pensavi.

Tieni sotto controllo quando e come vengono effettuati i pagamenti

Se invii e ricevi pagamenti, assicurati di utilizzare una piattaforma di fiducia. Aziende come Stripe, Square o Intuit sono orientate alla sicurezza e adattabili per le piccole imprese, rendendo l’invio e la ricezione di pagamenti più sicuri.

Come sempre, utilizza login sicuri e abilita la MFA quando configuri questi account. Non solo ciò potrai stare più tranquillo come imprenditore, ma ti aiuterà anche a tracciare i pagamenti in arrivo e contribuirà stabilire un rapporto di fiducia tra clienti e azienda.

Implementa le migliori norme per gli account condivisi

Man mano che la tua attività cresce, potresti assumere personale aggiuntivo per aiutarti a gestire alcuni aspetti specifici della tua azienda. Ad esempio, i creatori digitali potrebbero lavorare con assistenti per pubblicare contenuti, e i piccoli imprenditori potrebbero assumere un consulente di marketing o un contabile.

Che tu stia lavorando con amici stretti, familiari o qualcuno che hai appena conosciuto, è meglio mantenere il controllo dei tuoi asset gestendo l’accesso agli account condivisi.

Anche le piccole imprese dovrebbero stabilire una politica sulle password per mitigare i rischi di un attacco hacker o di una violazione. I dipendenti possono creare i propri account con password manager, permettendoti di condividere in modo più sicuro le informazioni sensibili di login o di pagamento, come i numeri delle carte di credito. Puoi limitare l’accesso a determinati login o informazioni della carta di credito all’interno di un password manager, rendendoli disponibili temporaneamente e revocando l’accesso a persone che non lavorano più per la tua azienda.

Se tutte le tue password e quelle dei dipendenti sono memorizzate in una cassaforte delle password, puoi impostare anche il Dark Web Monitoring per avvisarti se un login è stato compromesso. Questo ti permette di dormire un po’ più tranquillo, sapendo che sarai avvisato immediatamente se un account è potenzialmente a rischio o se dovesse essere esposto sul dark web.

L’utilizzo di soluzioni di password management moderne e di altri strumenti può semplificare la gestione della tua attività. Sapere che i tuoi account sono al sicuro ti permetterà di concentrarti di più e meglio su ciò che conta per te, come creare contenuti di alta qualità e offrire prodotti eccellenti.

Sicurezza per le imprese online: Domande Frequenti

Cosa ne pensi di questa guida per la sicurezza delle aziende online? Ci sono altri consigli che daresti? Commenta qui sotto e condividi questo articolo con i tuoi amici! Non dimenticarti di iscriverti alla newsletter di Stolas Informatica e di seguirci su FacebookInstagram e Telegram per rimanere sempre aggiornato!

Pronto a migliorare la tua SEO?

Parlarci della tua attività e ti diremo quanto possiamo farti crescere!

Prenota la tua consulenza gratuita!

Indice

Il tuo indirizzo IP è:

44.200.86.95

La tua posizione è:

Ashburn,

USA

Il tuo indirizzo IP e la tua posizione sono visibili a chiunque.

Torna in alto

Offerta a tempo limitato:

Giorni
Ore
Minuti
Secondi

Risparmia l'82%

su VPN + Antivirus!

Garanzia soddisfatti o rimborsati di 30 giorni

Offerta a tempo limitato:

Giorni
Ore
Minuti
Secondi

Risparmia l'82%

su VPN + Antivirus!

Garanzia soddisfatti o rimborsati di 30 giorni

Indice

Il tuo indirizzo IP è:

44.200.86.95

La tua posizione è:

Ashburn,

USA

Il tuo indirizzo IP e la tua posizione sono visibili a chiunque.