Come personalizzare il menu Start di Windows 10

Scopri come mostrare o nascondere cartelle e rimuovere o organizzare le app nel menu Start!

Stai cercando un modo per nascondere alcuni elementi dal menu di Windows 10? Vorresti avere a disposizione altre cartelle invece di quelle elencate? O magari l’elenco delle app che hai installato sul tuo computer è diventato troppo lungo e vuoi rimuoverne un po’? Hai trovato la soluzione! In questa guida infatti, ti spiegherò come mostrare o nascondere cartelle nel menu Start di Windows 10 e come rimuovere le app dall’elenco dei programmi

Il menu Start di Windows 10 è veramente comodo se personalizzato a dovere. Le prime volte che si apre contiene sicuramente un po’ troppo e sembra abbastanza disordinato, ma con pochissimi sforzi è possibile “ridimensionarlo“, affinché mostri esclusivamente quello che ci serve. Una volta personalizzato, ti potrà far risparmiare tantissimo tempo! Quindi, mettiamoci subito a modificare le impostazioni del tuo menu Start di Windows 10 per adattarlo esattamente alle tue esigenze!

Altri articoli che potrebbero interessarti:

Mostra/Nascondi cartelle nel menu Start

personalizzare-menu-start-windows-cartelle

Vediamo subito come puoi nascondere o mostrare altre cartelle nella sezione di sinistra del menu Start:

personalizzare-menu-start-windows-cartelle-impostazioni
  1. Clicca sul tasto Start e poi sull’icona a ingranaggio per accedere alle Impostazioni;
  2. Nella finestra che si aprirà, vai a Personalizzazione;
  3. Clicca su Start nel menu a sinistra delle impostazioni di personalizzazione;
  4. In fondo alla pagina, seleziona Scegli le cartelle da visualizzare in Start;
  5. Adesso, clicca sui diversi interruttori relativi alle cartelle che vuoi nascondere o mostrare nella barra a sinistra del menu Start di Windows 10!

Le cartelle che puoi mostrare o nascondere sono: Esplora file, Impostazioni, Documenti, Download, Musica, Immagini, Video, Rete e Cartella personale. Personalmente, ti consiglio di lasciare attivo Impostazioni, perché è veramente utile averlo sempre a portata.

Rimuovi app dal menu

Adesso, vediamo come puoi rimuovere le scorciatoie alle diverse app e ai software nell’elenco quando apri il menu Start di Windows 10. Per farlo, abbiamo a disposizione diversi metodi a seconda del risultato che vuoi ottenere. Infatti, con una procedura simile a quella appena vista per le cartelle, puoi facilmente mostrare o nascondere tutte le app, quelle aggiunte di recente o quelle più usate. Oppure, con un altro metodo che ti spiegherò a breve, potrai rimuoverne solo alcune o riorganizzarle in generale. Cominciamo!

Rimuovere app dal menu Start con le Impostazioni

  1. Clicca sul tasto Start e poi sull’icona a ingranaggio per accedere alle Impostazioni;
  2. Nella finestra che si aprirà, vai a Personalizzazione;
  3. Clicca su Start nel menu a sinistra delle impostazioni di personalizzazione;
  4. Adesso, cliccando sui diversi interruttori puoi disattivare (o attivare) le seguenti opzioni:
    • Mostra l’elenco delle app nel menu Start
    • Mostra le app aggiunte di recente
    • Mostra le app più usate
personalizzare-menu-start-windows-impostazioni-app

Rimuovi app singole dal menu

Ecco invece cosa devi fare per rimuovere solo alcune app dal menu Start di Windows 10 o riorganzzare il modo in cui vengono mostrate:

  1. Apri il menu Start e poi clicca con il tasto destro su qualsiasi app in elenco;
  2. Dal menu contestuale, seleziona Apri percorso file;
  3. Si aprirà una finestra di Esplora risorse, mostrando tutte le scorciatoie ai programmi installati su Windows e le eventuali cartelle;
  4. Seleziona le scorciatoie che vuoi far sparire dal menu Start (o le cartelle) e quindi cancellale con il tasto Canc o cliccando con il tasto destro e selezionando Elimina.
Cartella-scorciatoie-windows

Finito! Così facendo puoi rimuovere dal menu Start di Windows 10 qualsiasi programma o app che non vuoi vedere! Volendo, puoi anche prendere le scorciatoie nelle cartelle singole e metterle in quella generica, così da poter trovare più rapidamente il programma quando clicchi sul tasto Start! Altrimenti, puoi anche creare delle tue cartelle dove posizionare le scorciatoie per organizzare meglio l’elenco di app.

Come personalizzare il menu Start di Windows 10 – Conclusioni

Come hai potuto vedere, personalizzare il menu Start di Windows 10 è veramente facile. Che tu voglia mostrare o nascondere alcune cartelle in particolare, o rimuovere tutte le app, quelle più recenti o più usate, ti basterà andare alle Impostazioni Start di Windows 10.

Se invece vuoi eliminare le scorciatoie delle app individuali, o riorganizzarle per avere menu confusione nell’elenco, non dovrai fare altro che accedere alla cartella relativa seguendo la guida che ho scritto e lavorare da lì.

Che ne pensi di questa guida per personalizzare il menu Start di Windows 10 mostrando e nascondendo app e cartelle? Commenta qui sotto e condividila con i tuoi amici! Non dimenticarti di iscriverti alla newsletter di Stolas Informatica e di seguirmi su Facebook e Instagram per rimanere sempre aggiornato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Indice

Il tuo indirizzo IP è:

44.222.218.145

La tua posizione è:

Ashburn,

USA

Il tuo indirizzo IP e la tua posizione sono visibili a chiunque.

Torna in alto

Offerta a tempo limitato:

Giorni
Ore
Minuti
Secondi

Risparmia l'82%

su VPN + Antivirus!

Garanzia soddisfatti o rimborsati di 30 giorni

Offerta a tempo limitato:

Giorni
Ore
Minuti
Secondi

Risparmia l'82%

su VPN + Antivirus!

Garanzia soddisfatti o rimborsati di 30 giorni

Indice

Il tuo indirizzo IP è:

44.222.218.145

La tua posizione è:

Ashburn,

USA

Il tuo indirizzo IP e la tua posizione sono visibili a chiunque.