Cosa sono i Messaggi effimeri su WhatsApp?

Uno sguardo approfondito ai messaggi effimeri di WhatsApp e il loro impatto sulla tua esperienza di messaggistica.

Hai già sentito parlare della funzione di WhatsApp nota come “messaggi effimeri”? Ti stai chiedendo cosa siano e come funzionino? Vuoi scoprire che ruolo giocano nella protezione della tua privacy e della tua sicurezza online?

In questo articolo, affronteremo tutte queste domande, vedrai come attivare e disattivare i messaggi effimeri su WhatsApp e infine esamineremo i rischi per la privacy e la sicurezza legati al loro utilizzo e non solo. Cominciamo subito!

Altri articoli che potrebbero intessarti:

cosa messaggi effimeri whatsapp copertina

Cosa sono i Messaggi effimeri su WhatsApp (e come funzionano)?

I messaggi effimeri di WhatsApp sono un’opzione che ti permette di inviare messaggi che spariranno non solo dalla tua app di messaggistica, ma anche da quella del destinatario. Ma quanto tempo ci mettono questi messaggi a scomparire? Dipende da te. Quando attivi i messaggi effimeri, puoi scegliere tra tre intervalli di tempo: 24 ore, 7 giorni o 90 giorni.

Dopo aver attivato i messaggi effimeri in WhatsApp, l’impostazione sarà visibile nell’app a tutti i partecipanti della conversazione. I messaggi effimeri scompariranno entro il tempo preimpostato, anche se il destinatario non dovesse aprire WhatsApp per leggerli prima della scadenza. In altre parole: se un utente non apre WhatsApp per la durata selezionata, il messaggio verrà comunque cancellato automaticamente e l’utente non potrà vederlo.

Una cosa importante da tenere a mente, è che chiunque partecipi a una conversazione su WhatsApp può attivare o disattivare i messaggi effimeri.

Come attivare e disattivare i Messaggi effimeri su WhatsApp

Per attivare e disattivare i messaggi effimeri su WhatsApp basta seguire pochi semplici passaggi. Ecco come fare per attivarli:

  • Apri WhatsApp
  • Apri la chat per cui vuoi attivare i messaggi effimeri
  • Tocca il nome del contatto o del gruppo o i tre pallini in alto a destra nello schermo
  • Tocca “Messaggi effimeri
  • Seleziona la durata desiderata (24 ore, 7 giorni o 90 giorni)
  • Se richiesto, tocca “Continua

Ecco invece come disattivare i messaggi effimeri su WhatsApp:

  • Apri WhatsApp
  • Apri la chat per cui vuoi disattivare i messaggi effimeri
  • Tocca il nome del contatto o del gruppo o i tre pallini in alto a destra
  • Tocca “Messaggi effimeri
  • Nella schermata di durata del messaggio, seleziona “No
  • Se richiesto, tocca “Continua

Cosa significano i Messaggi effimeri di WhatsApp per la tua privacy e sicurezza online?

Ci sono due aspetti da considerare per quanto riguarda i messaggi effimeri e la sicurezza informatica. Da un lato, possono essere considerati utili per tutelare la privacy, permettendoti di comunicare con gli altri con maggiore sicurezza. D’altro canto, i messaggi effimeri possono facilitare i messaggi indesiderati. Vediamo meglio entrambi questi scenari.

I messaggi effimeri possono dare agli utenti un senso di privacy, ma è importante capire che questa funzione non rende i tuoi messaggi completamente sicuri. È comunque possibile fare screenshot dei messaggi, e il destinatario può salvare i messaggi prima che scompaiano. Inoltre, se qualcuno inoltra un messaggio effimero a una chat senza la funzionalità, il messaggio non scomparirà da quella seconda chat.

Quindi, se qualcuno fa uno screenshot di un messaggio prima che scompaia o inoltra un messaggio a una chat che non ha attivato la funzionalità, il messaggio continuerà a esistere. Questo significa che se stai discutendo di informazioni sensibili o private, i messaggi effimeri potrebbero non essere la scelta migliore.

Ovviamente, c’è un altro aspetto di sicurezza da considerare: i messaggi che ricevi. Il bullismo online è una minaccia reale che le persone subiscono quotidianamente. In questo contesto, i messaggi effimeri di WhatsApp possono essere utilizzati come uno strumento per il bullismo.

Il mittente potrebbe inviare messaggi o contenuti multimediali indesiderati con la falsa sicurezza dei messaggi effimeri. Naturalmente, come menzionato sopra, è sempre possibile fare uno screenshot o inoltrare messaggi indesiderati per dimostrare eventuali comportamenti criminali.

In sintesi, i messaggi effimeri su WhatsApp possono essere utili in determinate situazioni, ma gli utenti dovrebbero essere consapevoli dei rischi per la privacy e la sicurezza legati al loro utilizzo. Se stai discutendo di informazioni sensibili o private, è meglio utilizzare una piattaforma di messaggistica più sicura.

Questo ci porta a un argomento importante relativo a WhatsApp in generale. Quanto è sicuro WhatsApp?

WhatsApp è sicuro?

In realtà, WhatsApp è un’applicazione abbastanza sicura. Ad esempio, i messaggi sono criptati. Nessun dipendente di WhatsApp può accedere ai tuoi messaggi. WhatsApp utilizza il codice base di Signal, che è una delle app di messaggistica più famose per la sua attenzione alla privacy.

Ciononostante, c’è un aspetto di WhatsApp che non può non far alzare un sopracciglio. L’app infatti è di proprietà di una delle società più dicusse al mondo proprio per la privacy: Meta.

Nel corso degli anni, Meta è rimasta silenziosa su quali vengono scambiati tra WhatsApp e Facebook. Come abbiamo già scritto, WhatsApp cripta i tuoi messaggi e dice che nessuno in Meta può leggerli. Tuttavia, la loro policy è molto meno chiara riguardo alla condivisione dei metadati. I metadati sono le informazioni sottostanti ai messaggi, come chi utilizza l’app, da dove e quando.

Nessuno sta dicendo che WhatsApp sia un rischio per la sicurezza informatica. WhatsApp è una delle app di messaggistica più popolari al mondo, per buoni motivi. Tuttavia, se stai pensando di eliminare il tuo account WhatsApp o stai cercando un’alternativa di messaggistica più attenta alla privacy, abbiamo diversi suggerimenti.

Migliora la tua privacy online con una VPN

Le migliori app di messaggistica utilizzano la crittografia per proteggere i tuoi dati da aziende e hacker. Ma che dire del resto del tempo che passi online?

Uno dei modi più semplici per crittografare tutta la tua attività online è con una VPN, ovvero una rete privata virtuale. Si tratta di uno strumento che esegue la crittografia di tutti i tuoi dati mentre navighi su Internet, consentendoti anche un maggior anonimato online. Questo perché le VPN instradano le tue attività online tramite dei server privati molto sicuri.

Aggiungere una VPN come Surfshark (una delle migliori, leggi la recensione completa) alla tua lista di app di fiducia è uno dei modi più semplici per proteggere meglio la tua privacy online.

Messaggi effimeri su WhatsApp: Domande Frequenti

Tu usi i messaggi effimeri di WhatsApp? Cosa ne pensi? Commenta qui sotto e condividi questo articolo con i tuoi amici! Non dimenticarti di iscriverti alla newsletter di Stolas Informatica e di seguirci su FacebookInstagram e Telegram per rimanere sempre aggiornato!

Indice

Il tuo indirizzo IP è:

3.236.83.154

La tua posizione è:

Ashburn,

USA

Il tuo indirizzo IP e la tua posizione sono visibili a chiunque.

Torna in alto

Offerta a tempo limitato:

Giorni
Ore
Minuti
Secondi

Risparmia l'82%

su VPN + Antivirus!

Garanzia soddisfatti o rimborsati di 30 giorni

Offerta a tempo limitato:

Giorni
Ore
Minuti
Secondi

Risparmia l'82%

su VPN + Antivirus!

Garanzia soddisfatti o rimborsati di 30 giorni

Indice

Il tuo indirizzo IP è:

3.236.83.154

La tua posizione è:

Ashburn,

USA

Il tuo indirizzo IP e la tua posizione sono visibili a chiunque.