fbpx

Stai cercando un modo per portare più utenti sul tuo sito? Vuoi avviare una mailing list e non sai come ottenere i contatti degli utenti interessati? Sei interessato a fare Lead Generation ma non sai proprio da dove iniziare? Allora sei nel posto giusto. In questo articolo infatti ti spiegherò cosa è un Lead Magnet, come identificarne uno interessante per i tuoi clienti (o potenziali) e quindi vedremo alcune delle tipologie più comuni che puoi utilizzare.

Un lead magnet ben fatto può attrarre migliaia di clienti sul tuo sito. Questi strumenti gratuiti sono un’ottima soluzione per creare una mailing list di utenti interessati alla tua impresa, sia essa di servizi o prodotti. In generale, creare una campagna con un lead magnet è facile. Creare un lead magnet mirato e ottimizzato per il tuo settore, che riesca a comunicare il giusto valore ai tuoi clienti è un’altra cosa.

Continua a leggere per scoprire i consigli essenziali per vincere la sfida e creare i lead magnet che ti faranno ottenere le conversioni che ti servono.

Altri articoli che potrebbero interessarti:

creare-lead-magnet-conversioni-copertina

Cosa è un Lead Magnet?

Se stai leggendo questo articolo, probabilmente sai già in cosa consiste un Lead Magnet. Tuttavia, prima di passare a vedere quali sono le diverse tipologie e come puoi ideare quello giusto per il tuo sito web, diamo un’occhiata ravvicinata a questo strumento.

Un lead magnet consiste in un contenuto offerto gratuitamente agli utenti di un sito web in cambio del loro indirizzo email. L’esempio più classico è l’eBook, che invece di essere venduto, è disponibile gratis, tutto quello che l’utente dovrà fare per ricevere il download è inserire il proprio indirizzo email (o comunque un contatto).

Per ricevere l’indirizzo email di un potenziale cliente, devi dargli un motivo. Oggi, siamo tutti abituati a ricevere centinaia o migliaia di email al giorno, tra spam, aggiornamenti, newsletter e pubblicità varie. Per questo, non basta più creare un contenuto gratuito, deve essere un ottimo contenuto gratuito se vuoi convertire i tuoi utenti in lead.

Praticamente tutti i siti web utilizzano i lead magnet per attirare clienti e inserirli nella propria mailing list. La domanda quindi non è se questo strumento funzioni o meno. Funziona. La vera domanda è quanto funzionano e chi attirano.

Impara a conoscere i tuoi clienti

Lo abbiamo già ribadito nel nostro articolo su come avviare un’impresa online, ma non fa mai male ripeterlo: la prima regola per fare business è conoscere il proprio target.

Chi è il tuo cliente? Cosa vuole, di cosa ha bisogno? Come puoi risolvere il suo problema con il tuo prodotto o servizio?

Questo è il primo passo per creare un lead magnet che funzioni. Devi definire il tuo cliente tipo, la persona che idealmente vorresti avere nella tua mailing list. Così facendo, potrai identificare il genere di contenuto da offrire. In questo modo, potrai creare non solo un lead magnet che ottenga tante lead, ma uno che ottenga quelle giuste, che sono più facili da convertire in clienti.

I migliori lead magnet infatti offrono molto valore all’utente che li riceve, in quanto riescono a soddisfare un bisogno o risolvere un problema. Quindi, affinché questi strumenti infatti risultino molto appetibili per il tuo utente tipo, dovranno contenere informazioni utilissime, indicazioni o direttamente soluzioni.

Alla luce di quanto detto finora, avrai intuito che un lead magnet che funziona non si limita a dare informazioni generiche. Non aver paura di entrare nello specifico. Invece di proporre un eBook su “La dieta per perdere peso“, prova a proporne uno su “La dieta per perdere peso e guadagnare massa muscolare” o “La dieta per perdere peso lavorando da casa“. Entrambi questi ebook sono rivolti a persone che vogliono perdere peso, ma attrarranno persone diverse, molto più in linea con i tuoi servizi (se scegli il magnet giusto).

4 tipologie di Lead Magnet per ottenere più conversioni

Perfetto. Adesso hai capito cosa è un lead magnet e quale è il modo ideale per crearne uno che abbia i contenuti giusti e desiderabili per la tua audience. Prima di cominciare quindi, è il momento di rispondere a un’ultima domanda: che tipo di lead magnet voglio promuovere?

Una volta creata la tua buyer persona, potrai intuire molto più facilmente qual è il genere di materiale di cui potrebbe aver bisogno. Ecco le tipologie principali di Lead Magnet:

  1. Cheat Sheet. Praticamente i bignami classici per la scuola, ma rivolto verso la tua nicchia. I Cheat sheet consistono in consigli, trucchi o riepiloghi che aiuteranno i tuoi potenziali clienti a risolvere un problema specifico. Per questa tipologia di lead magnet, più specifico è, meglio è. Può trattarsi di un PDF anche di una sola pagina, se riesce a risolvere un problema comune, risulterà comunque molto interessante per la tua lead ideale. Un esempio potrebbe essere come regolare la propria fotocamera digitale per fare un tipo di foto in particolare.
  2. Template. I modelli gratuiti sono un altro tipo di lead magnet molto diffuso e popolare. In pratica si tratta di prodotti semplici e standardizzati, che risolvono un problema (tanto per cambiare). Come per le altre tipologie di contenuto, assicurati che i template che offri siano utili, senza che però si possano sostituire al tuo lavoro. Se sei un social media manager, offrire un template per personalizzare la pagina Facebook dell’azienda può essere un ottimo lead magnet, mentre un set completo di template per i post potrebbe rendere il tuo lavoro superfluo.
  3. Materiale formativo. Corsi, videocorsi, eBook e manualistica sono tra i lead magnet più diffusi in assoluto, per ottimi motivi. Regalare un eBook è un ottimo modo di far vedere la tua conoscenza del settore e quindi stabilire la tua autorevolezza, ma non solo. Spesso quando si parla di servizi è facile che certi clienti non capiscano appieno quanto è profondo e sfaccettato il tuo ambito. Usando il giusto materiale formativo, potrai sia risolvere il problema del tuo cliente tipo, sia fargli capire quanto abbia bisogno del tuo aiuto per avere la marcia in più che desidera.
  4. Starter Kit. Gli Starter Kit sono sicuramente la soluzione più complessa, ma anche la più completa. Di solito includono tipologie diverse di materiali, come cheat sheet, eBook e magari persino qualche template. Proprio per questo però, possono assicurarti molte lead ma soprattutto molta fiducia da parte di chi li scarica, sempre che il contenuto sia ben fatto. L’importante è che risulti chiaro cosa puoi fare in più e perché.

BONUS: Crea un funnel ottimizzato per le conversioni senza sforzi

Un lead magnet ben fatto e integrato in una campagna ADS, siano esse su Facebook o Google, ti permetterà di ottenere facilmente migliaia di e-mail di utenti interessati ad acquistare i tuoi servizi.

Per questo sarà fondamentale definire adeguatamente la tua buyer persona e creare i contenuti adatti alle sue ricerche. In questo modo, stabilirai un rapporto personale con i tuoi clienti, tra cui il lead magnet appunto, indispensabile per la creazione di quella fiducia e stima che convertiranno l’utente in cliente.

Se non vuoi rischiare di investire in campagne pubblicitarie mal concepite o se non vuoi perdere tempo a creare contenuti non in linea con il target, la cosa migliore che tu possa fare è rivolgerti a degli esperti di digital marketing. Lascia a noi il compito di creare il tuo lead magnet e tutto il funnel di conversione, incluse le campagne social. Così, l’unica cosa che dovrai fare è scegliere cosa fare con tutte le lead che otterrai!

Cosa ne pensi di questa guida ai Lead Magnet? Hai capito qual è il migliore per te o vorresti saperne di più? Commenta qui sotto e condividi questo articolo con i tuoi amici! Non dimenticarti di iscriverti alla newsletter di Stolas Informatica e di seguirci su FacebookInstagram e Telegram per rimanere sempre aggiornato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna su

Segui Stolas!

Iscriviti alla mailing list di Stolas per ricevere in anteprima novità e sconti!

Grazie per esserti iscritto!

Something went wrong.

Segui Stolas!

Iscriviti alla mailing list di Stolas per ricevere in anteprima novità e sconti!

Grazie per esserti iscritto!

Something went wrong.