Cerchi un modo per organizzare meglio la tua posta in arrivo su Gmail? Stai cercando come creare una cartella su Gmail? Una caratteristica a cui probabilmente hai avuto modo di abituarti con altri provider e client mail è la possibilità di creare cartelle per organizzare la tua posta in arrivo. In realtà, creare una cartella con Gmail è possibile, solo che non si chiama allo stesso modo. Infatti, Gmail consente di inserire/assegnare “etichette” alle tue conversazioni, che sono praticamente la stessa cosa. In questa guida quindi, ti spiegherò come creare una cartella, o etichetta, su Gmail e aggiungerci i tuoi messaggi.

Le etichette di Gmail sono praticamente cartelle. Anche in questo sistema di catalogazione è possibile aggiungere email, facendo sì che non figurino nella casella principale di Posta in arrivo. Detto questo, creare un’etichetta su Gmail non è la cosa più intuitiva del mondo, ma non è neanche difficile. Per farlo, dovrai accedere alle Impostazioni complete del tuo account email Google. Tranquillo però, ti seguirò passo dopo passo, quindi cominciamo subito!

Altri articoli che potrebbero interessarti:

creare-cartella-gmail-copertina

Come creare cartelle dentro Gmail

1. Vai alle impostazioni complete di Gmail

La prima cosa da fare per creare una cartella dentro Gmail è accedere alle impostazioni complete del tuo account di posta elettronica Google. Quindi, accedi a Gmail, clicca sull’icona ingranaggio in alto a destra e, nel menu che apparirà seleziona Visualizza tutte le impostazioni.impostazioni-rapide

2. Apri le impostazioni delle Etichette di Gmail

Nella pagina delle Impostazioni, clicca sulla tab Etichette nel menu in alto.impostazioni-complete-testata

3. Crea una nuova etichetta/cartella

Nella finestra dedicata alle etichette di Gmail, trova il tasto Crea nuova etichetta in basso e cliccalo per creare una nuova “cartella”.impostazioni-etichette

4. Dai un nome alla cartella di Gmail che vuoi creare

Comparirà un pop-up chiedendoti di inserire un nome per la nuova etichetta. In questa finestra, se vuoi, puoi anche decidere di creare la cartella come “sottocartella” di altre etichette già esistenti. Per farlo, spunta la voce Nidifica etichetta in e quindi seleziona la cartella genitore dal menu a tendina. Una volta configurata la cartella da creare su Gmail, clicca sul tasto Crea per proseguire.creare-nuova-cartella-gmail

5. La tua etichetta è stata creata

Se l’etichetta è stata creata con successo (e perché non dovrebbe?), comparirà una notifica di Gmail in basso a sinistra nello schermo, con la dicitura L’etichetta “nome” è stata creata. Adesso è il momento di vedere come inserire le conversazioni in questa nuova cartella di Gmail!conferma-cartella-creata-gmail

6. Riempi la cartella che hai creato/assegna email alla nuova etichetta di Gmail

Puoi aggiungere/assegnare email alla nuova cartella di Gmail in due modi:

  • Trascinando la conversazione nella cartella.spostare-mail-cartella-gmail
  • Aprendo la mail e assegnandogli l’etichetta usando le icone in alto.assegnare-mail-etichetta-gmail

Cosa ne pensi di questa guida per svuotare il cestino di Gmail e liberare lo spazio su cloud del tuo account Google? Commenta qui sotto e condividi questo articolo con i tuoi amici! Non dimenticarti di iscriverti alla newsletter di Stolas Informatica e di seguirci su Facebook e Instagram per rimanere sempre aggiornato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su

Segui Stolas!

Iscriviti alla mailing list di Stolas per ricevere in anteprima novità e sconti!

Grazie per esserti iscritto!

Something went wrong.

Segui Stolas!

Iscriviti alla mailing list di Stolas per ricevere in anteprima novità e sconti!

Grazie per esserti iscritto!

Something went wrong.

Send this to a friend