fbpx

Hai creato il sito web della tua attività ma non lo vede nessuno? Quando provi a cercarti su Google trovi tutta la concorrenza ma non trovi il tuo sito? Insomma, stai cercando modi per migliorare la posizione del tuo sito web su Google? Allora continua a leggere! In questo articolo infatti ti svelerò 5 consigli per migliorare il posizionamento su Google del sito della tua attività locale.

Chi ha un’attività lo sa, essere visibile per i propri potenziali clienti è importantissimo. Dopo tutto perché creare un sito web se non lo vede nessuno? Per questo, oltre ad avere un ottimo sito web aziendale, è importante che sia facile da trovare su Google, ben indicizzato e con un buon  posizionamento nei risultati di ricerca. Anche perché le ricerche su Google da computer sono il 63% di tutte le ricerche online, ma per quanto riguarda il mobile, Google ha il 95% delle ricerche.

Arrivare nella prima pagina dei risultati di ricerca di Google non è facile, ma seguendo i nostri 5 consigli, con pazienza e dedizione, potrai migliorare il posizionamento del sito della tua attività locale su Google.

Altri articoli che potrebbero interessarti:

consigli-posizionamento-sito-google-copertina

5 consigli per migliorare il posizionamento su Google del sito web della tua attività locale

1. Ottimizza il tuo sito per le ricerche di “prossimità” su Google

Parlando di customer journey, Google ha individuato dei micro-momenti, definiti critical touchpoints, in cui l’utente passa da una fase della sua ricerca a quella successiva. Per questo, in quanto attività locale, dovrai concentrarti sulle ricerche da dispositivi mobili per intercettare questi momenti.

Le cosìddette ricerche di “prossimità” sono quelle effettuate da utenti dal proprio telefono, che hanno l’intento di risolvere un problema rivolgendosi a un servizio nella propria zona. Gli utenti mobile sono estremamente attivi e difficilmente fidelizzati verso un brand in particolare, quindi catturare queste ricerche con la tua attività locale è uno dei migliori consigli che tu possa seguire per migliorare il posizionamento su Google del tuo sito.

Ecco perché, in generale, per crescere su Google con un’attività locale, dovrai concentrarti sull’aspetto mobile del tuo sito.

2. Ottimizza la tua presenza locale

Se hai realizzato un sito web per la tua attività a Roma e sei una realtà locale, è inutile che provi a parlare a tutto il pubblico italiano. Lavora sulla Local SEO per assicurarti di parlare eloquentemente a chi potrebbe rivolgersi a te. Se non dovessi averlo già, crea un profilo Google My Business e tienilo sempre aggiornato. È il modo migliore per essere trovato su Google Maps. Ecco a cosa devi stare attento:

  • Scrivi una bella descrizione, completa, di quello che fai.
  • Seleziona le categorie giuste per la tua attività.
  • Inserisci gli orari di apertura corretti.
  • Carica delle foto di qualità della tua azienda.
  • Pubblica aggiornamenti periodici.
  • Assicurati che le informazioni di contatto siano corrette.
  • Sfrutta al massimo il sistema di recensioni online.

3. Assicurati che il tuo sito web sia ottimizzato per smartphone

Sono anni che si parla di design responsive per i siti web, quindi non dovrebbe essere una novità. Ormai la maggior parte delle visite di un sito web viene da dispositivi mobili, non più da computer fissi o portatili. Un sito progettato per essere stupendo da computer non vale più molto se poi gli utenti in mobilità non riescono a visualizzarlo perché da smartphone ci mette una vita a caricare o semplicemente carica male.

Se vuoi migliorare il posizionamento del sito della tua attività su Google, comincia a dare molta più importanza alla versione mobile del tuo sito. Controlla che questa sia veloce, facile da navigare e che offra tutte le informazioni necessarie agli utenti che ti stanno cercando mentre sono in giro!

4. Migliora la velocità del tuo sito web

Ho appena scritto che il sito della tua attività deve essere ottimizzato per dispositivi mobili, includendo la velocità tra i fattori a cui prestare attenzione. Perché?

Adesso, Google indicizza i siti web basandosi anche sulle delle loro prestazioni da mobile, non più da computer. Questo è sicuramente un aspetto da tenere in considerazione nell’ottimizzazione del tuo sito web, ma non è neanche l’unico.

Infatti, Google o meno, gli utenti di oggi hanno una soglia d’attenzione molto limitata quando si tratta di siti web (e non solo). Si parla di 5 secondi in media. Per questo devi assicurarti che il tuo sito carichi in un lampo, sennò perdi utenti e, quindi, clienti.

Se vuoi migliorare il posizionamento del tuo sito su Google, segui questo consiglio, scordati gli effetti speciali e concentrati sul far caricare i tuoi contenuti il più rapidamente possibile su quello schermo!

5. Non dimenticarti i social media

In Italia spesso si commette l’errore di pensare che social media e sito siano interscambiabili. Alcune attività hanno solo una pagina Facebook o un account di Instagram, mentre altre hanno solo il sito web. Male. Molto.

In realtà sito web e social media svolgono due funzioni molto differenti e se vuoi migliorare il posizionamento del primo su Google, dovrai usare efficacemente anche i social.

Gestendo bene i social media della tua attività, potrai portare più traffico sul sito e, quando si tratta di posizionamento, Google ama un sito che riceve traffico. Quanto?

In uno dei progetti che abbiamo seguito con la nostra Web Agency di Roma, da quando abbiamo integrato il nostro servizio di social media management, il traffico sul sito è aumentato del 900% e le impressioni su Google (ovvero le volte che il sito è apparso organicamente sul motore di ricerca) sono cresciute del 600%!

Se vuoi scoprire quanto possiamo far crescere la tua azienda, prenota subito la nostra consulenza gratuita di 30 minuti!

Cosa ne pensi di questi consigli per migliorare il posizionamento del sito della tua attività locale su Google? Ci sono altre cose che consiglieresti? Commenta qui sotto e condividi questo articolo con i tuoi amici! Non dimenticarti di iscriverti alla newsletter di Stolas Informatica e di seguirci su FacebookInstagram e Telegram per rimanere sempre aggiornato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna su

Segui Stolas!

Iscriviti alla mailing list di Stolas per ricevere in anteprima novità e sconti!

Grazie per esserti iscritto!

Something went wrong.

Segui Stolas!

Iscriviti alla mailing list di Stolas per ricevere in anteprima novità e sconti!

Grazie per esserti iscritto!

Something went wrong.