Hai una riunione o una videoconferenza online e non sai da dove cominciare? Devi seguire una lezione a distanza per scuola o università? O magari vuoi solo organizzare una videochiamata di famiglia? In questa guida, ti spiegherò come scaricare Zoom su PC e installarlo, oppure come usarlo da browser, senza dover fare il download di nulla!

In questo periodo sono sempre di più le persone che si trovano a lavorare da casa in smart working per la prima volta. Uno degli strumenti emersi tra quelli essenziali per fare meeting, videoconferenze e altri incontri di lavoro da remoto è proprio Zoom. Ma in cosa consiste questo programma? Quali sono i requisiti del computer per installarlo? In questo articolo ti spiegherò cosa è Zoom, quali sono i requisiti che deve avere il tuo PC, come fare il download del programma sul computer e quindi come installarlo. Tranquillo, ti seguirò passo dopo passo!

Altri articoli che ti potrebbero interessare:

come-scaricare-zoom-copertina

Cosa è Zoom?

Prima di vedere come fare il download di Zoom sul tuo PC, vediamo in cosa consiste il programma.

Zoom è un programma di teleconferenze sviluppato da Zoom Video Communications, una società californiana. La versione gratuita del software offre servizi di video chat consentendo fino a 100 dispositivi collegati contemporaneamente. A seconda dei piani in abbonamento però, la soglia di utenti partecipanti a una sola riunione online si alza fino a 1000, senza alcun limite di tempo per la chiamata stessa.

Il programma è noto per la sua interfaccia semplice, essendo progettato appositamente per persone senza esperienza informatica. Questo è sicuramente uno dei motivi per cui, in questo periodo, è stato adottato come strumento di massa per videoconferenze, meeting e lezioni online universitarie e non solo.

Zoom è compatibile con computer Windows, macOS, ChromeOS e Linux, ma anche su dispositivi mobili Android e iOS.

Requisiti minimi del PC per Zoom

Ora che hai capito meglio in cosa consiste il programma, vediamo quali sono i requisiti minimi per fare il download di Zoom in italiano e installarlo sul tuo computer.

Come accennato, Zoom supporta i principali sistemi operativi, ovvero Windows, macOS, ChromeOS e Linux, su computer con i seguenti requisiti minimi:

  • Sistema Operativo: Windows 7 e successivi (8, 8.1 e 10); macOS X (10.9 e successivi); Ubuntu da 12.04 in poi e altre distro di Linux (Mint, Red Hat, CentOS, Fedora, ArchLinux…);
  • Processore: minimo Single Core da 1 GHz, consigliato Dual Core da 2 GHz (Intel Core i3, i5, i7 o equivalenti AMD);
  • RAM: 4 GB;

Oltre a questi requisiti tecnici del PC, avrai bisogno anche di una connessione a internet con una banda di almeno 600 Kbps per le conferenze singole e 800 Kbps per quelle di gruppo. Per le conferenze HD invece avrai bisogno di almeno 1,2 Mbps per riunioni individuali e 1,5 Mbps per i gruppi. Tranquillo, se hai una connessione ADSL o in Fibra (anche misto rame FTTC) non avrai nessun problema!

Come scaricare Zoom su PC e installarlo su Windows

Hai controllato di avere i requisiti minimi richiesti per mettere Zoom sul tuo computer? Benissimo. Adesso, è il momento di vedere come scaricare Zoom sul PC e installarlo. Tranquillo, è veramente facile e ti illustrerò ogni passaggio.

  1. Per scaricare Zoom in italiano sul tuo PC, clicca su questo link;
  2. Si aprirà la pagina di Download di Zoom e il tuo browser inizierà subito a scaricare il file d’installazione ZoomInstaller.exe, pesa solo 13,5 MB quindi non dovrebbe volerci molto;
  3. download-zoom-corso
  4. Una volta finito di scaricare il file, aprilo;
  5. Se Windows ti dovesse comparire un avviso di sicurezza per Windows, clicca su Esegui;
  6. avviso-windows-esegui-installazione-zoom
  7. L’installazione di Zoom a questo punto avverrà automaticamente e in pochi secondi ti verrà presentata una finestra con due opzioni: Entra in una riunione e Accedi;
zoom-windows-entra-accedi

Finito! A questo punto, se devi partecipare a una videoconferenza, clicca sul tasto blu Entra in una riunione e inserisci l’ID riunione o il nome del link personale che ti è stato fornito da ufficio, scuola o università. In alternativa, puoi anche accedere con il tuo account Zoom (puoi pure fare il login con Google o Facebook) per partecipare a meeting o creare le tue videochiamate. Facile no?

Come usare Zoom da browser

Se non vuoi scaricare Zoom sul PC perché magari non ti serve continuamente, ma solo una tantum, oppure perché non vuoi appesantire inutilmente il computer, non ci sono problemi. Infatti, puoi usare Zoom facilmente anche dal tuo browser, sia esso Chrome, Firefox, Edge o Internet Explorer!

Ci sono due modi per usare Zoom sul tuo browser: direttamente dal sito ufficiale o scaricando l’estensione ufficiale Zoom Scheduler su Chrome o Firefox.

Usare Zoom da browser con le estensioni ufficiali

Le estensioni ufficiali di Zoom possono essere usate solo per creare nuove riunioni, per le quali avrai anche bisogno di un account Zoom.

Per installare l’estensione di Zoom sul browser, clicca sul nome del programma che usi per navigare online, Chrome o Firefox. Quindi, nella pagina che si aprirà, usa il tasto blu per aggiungere l’estensione al browser.

Una volta installata l’estensione di Zoom sul tuo browser, clicca sull’icona in alto a destra ed esegui il login inserendo il tuo indirizzo email e la password con cui hai registrato l’account.

estensione-browser-zoom

Per creare una videoconferenza, dopo aver effettuato l’accesso, clicca di nuovo sull’icona di Zoom in alto a destra e seleziona l’opzione che preferisci per organizzare una riunione o avviare un meeting. Facile vero?

Usare Zoom su browser dal sito ufficiale

Usando Zoom su browser dal sito ufficiale, oltre a organizzare nuove riunioni puoi anche accedere a meeting esistenti.

Partecipare a una videoconferenza in corso su Zoom dal browser è facilissimo. Ti basterà andare al sito ufficiale e selezionare l’opzione Entra in una riunione in alto a destra. Quindi, non dovrai fare altro che inserire l’ID o il nome del link personale e cliccare sul tasto Entra per accedere anche senza account.

zoom-usare-browser

Se vuoi partecipare alla riunione con il tuo account Zoom invece, clicca prima sul tasto Accedi (sempre in alto a destra) e inserisci le tue credenziali. Se non hai ancora registrato un account Zoom, clicca sul tasto arancione Iscriviti, è gratis e segui la procedura guidata.

Una volta eseguito l’accesso su Zoom, potrai anche creare videoconferenze direttamente dal browser, senza dover scaricare e installare nulla sul tuo PC!

Come scaricare Zoom su PC – Conclusioni

Come avrai potuto capire, Zoom è un programma di videoconferenze veramente facile da usare, che richiede delle specifiche tecniche del computer veramente minime. Scaricare e installare Zoom su Windows 10 è semplice e veloce, ma se vuoi evitare di fare download inutili o di aggiungere altri programmi sul tuo computer, puoi usarlo anche da browser senza problemi.

Che ne pensi di questa guida su come scaricare Zoom su PC o usarlo dal tuo browser senza doverlo neanche installare? Commenta qui sotto e condividila con i tuoi amici! Non dimenticarti di iscriverti alla newsletter di Stolas Informatica e di seguirmi su Facebook e Instagram per rimanere sempre aggiornato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su

Segui Stolas!

Iscriviti alla mailing list di Stolas per ricevere in anteprima novità e sconti!

Grazie per esserti iscritto!

Something went wrong.

Segui Stolas!

Iscriviti alla mailing list di Stolas per ricevere in anteprima novità e sconti!

Grazie per esserti iscritto!

Something went wrong.

Send this to a friend